Crea sito

cavolfiore impanato e fritto

Oggi avevo voglia di verdure di stagione, ma un po’ sfiziose e golose, ed ho preparato il cavolfiore impanato e fritto.
Si sa che qualsiasi alimento impanato e fritto risulta sempre buono, e uno strappo alla regola ogni tanto ci sta, basta non esagerare con le porzioni.
Il cavolfiore tagliato a fettine si presta molto bene ad essere impanato e una volta cotto sembra proprio una piccola cotoletta.
Il procedimento che vi spiegherò è davvero facilissimo, non occorre neppure sbollentare il cavolfiore, basterà friggere a fuoco basso e in meno di mezz’ora, tra preparazione e cottura, avrete un contorno, o anche un secondo vegetariano, molto particolare.

cavolfiore impanato e fritto
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni3-4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1/2Cavolfiore
  • 1Uovo
  • Pane grattugiato
  • 100 mlOlio di semi
  • 2 pizzichiSale
  • 1 pizzicoPepe

Strumenti

  • 1 Padella per friggere
  • 1 Coltello ben affilato

Preparazione

  1. cavolfiore a fette

    Togliere al cavolfiore le foglie verdi (che potremo utilizzare per una minestra) e lavare il cavolfiore.

    Con un coltello ben affilato tagliarlo a fettine di circa un centimetro. (Io ho iniziato partendo dalla cima del cavolfiore).

  1. Sbattere l’uovo in una terrina unendo un pizzico di sale e un pizzico di pepe.

    Preparare in un piatto il pane grattugiato.

    Passare le fettine di cavolfiore prima nell’uovo e poi nel pane grattugiato, facendolo aderire bene.

    Porre a scaldare in padella abbondante olio di semi.

    Una volta caldo immergervi le fettine di cavolfiore impanato, abbassare il fuoco e friggere per 10-15 minuti rigirando spesso onde evitare la bruciatura.

    Preparare nel frattempo un piatto rivestito di carta assorbente.

    Scolare dall’olio le fettine ben dorate e riporle nel piatto preparato.

    Spolverare il cavolfiore impanato e fritto con il sale e servire caldo

Suggerimento

Volendo è possibile preparare il cavolfiore impanato anche al forno, basterà poggiare le fette in una teglia rivestita di carta forno e spruzzarle leggermente con olio di oliva.

Cuocere a 200° per una ventina di minuti o finché non sia perfettamente dorato

Se ti piacciono le verdure fritte

ti suggerisco di provare anche le melanzane impanate e fritte e le melanzane mozzarella e acciughe

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.