quiche lorraine con pancetta e zucchine

Oggi si prepara la quiche lorraine con pancetta e zucchine.

La quiche lorainne è una torta piuttosto ricca della cucina tipica francese.

A prima vista potrebbe sembrare una frittata su una base di pasta brisè, ma in realtà è molto più ricca.

Essa si presta alle  varianti più fantasiose,  arricchendola con verdure a proprio piacimento.

In questo caso ho preparato una quiche piuttosto semplice aggiungendo agli ingredienti di base: uova, panna, formaggio e pancetta, uno strato di zucchine precedentemente grigliate che rende la quiche più gustosa e anche più bella.

Per la pasta brisè potete seguire la ricetta indicata qui, altrimenti in mancanza di tempo potete utilizzare quella già pronta.

quiche lorraine con pancetta e zucchine
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:4

Ingredienti

  • Pasta brisé (fatta a mano o acquistata pronta)
  • 100 g Emmentaler
  • 100 g Pancetta (a dadini)
  • 100 g Panna
  • 3 Uova
  • 100 g Latte
  • 30 g Parmigiano reggiano
  • 1 Zucchina
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

    • Preparare la pasta brisè come da ricetta descritta qui.
    • Se non si ha tempo si può usare comodamente quella pronta.
    • Tritare l’emmental.
    • Mettere in una padella la pancetta e cuocere per qualche minuto.
    • Stendere la pasta brisè, porla nel tegame precedentemente ricoperto di carta forno e ricoprirla con la pancetta e con il formaggio.
    • Tagliare a fette sottilissime la zucchina metterla in una teglia leggermente unta e grigliare in forno per 10 minuti.
    • Mettere in una ciotola le uova, il latte, la panna, il parmigiano sale , pepe e sbattere bene tutto con una frusta.
    • Versare il composto sulla quiche e terminare distribuendo la zucchina grigliata.
    • Cuocere in forno a 200° per 20-25 minuti.

Note

Se questa ricetta ti è piaciuta continua a seguirmi sulla mia pagina facebook Gineprina in cucina per restare sempre aggiornato sulle novità

Grazie per la tua visita!

Precedente insalata di quinoa e grano con salmone Successivo gelato allo yogurt al profumo di cannella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.