insalata di quinoa e grano con salmone

Oggi vi propongo un’insalata di quinoa e grano davvero gustosa e insolita adatta alla stagione estiva.

La quinoa che in questi anni comincia a farsi conoscere anche da noi,  è stata coltivata da secoli nelle Ande del sud America, in Perù e Bolivia. Oggi ne esistono centinaia di varietà, la più diffusa è la real che contiene poca saponina, una sostanza amara che riveste i chicchi.

Sembra un cereale ma in realtà appartiene alla famiglia degli spinaci e delle barbabietole.

E’ un alimento ricco di sostanze nutritive e proteine, amato anche dai vegani,  ed essendo privo di glutine, è adatto anche ai celiaci.

Una volta cotta la quinoa risulta un po’ gelatinosa per cui è meglio mischiarla con cereali. In questo caso ho usato il grano che sposa molto bene e che un po’ tutti conosciamo.

In commercio è possibile trovare sia quinoa che grano pronti da cuocere in poco tempo, senza ammollo ed esistono anche confezioni con questi alimenti già  precotti.

A voi la scelta, l’importante è  attenersi ai consigli e ai tempi scritti sulla confezione per la cottura.

Per le quantità considerare che 50-60 grammi di quinoa equivale ad una porzione.

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:2
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 50 g Quinoa
  • 50 g Grano
  • 80 g Salmone affumicato
  • Rucola (a piacere)
  • Pomodorini
  • Acqua
  • Succo di limone

Preparazione

  1. insalata di quinoa e grano con salmone 1

    Lavare e mettere in ammollo se necessario (vedi istruzioni sulla confezione) quinoa e grano, scolare e sciacquare.

    Mettere sul fuoco una casseruola con un goccio d’olio, unire la quinoa e il grano e fare tostare per qualche minuto rigirando con un cucchiaio di legno.

    Aggiungere l’acqua, che deve essere un quantitativo doppio rispetto a grano e quinoa e portare a bollore.

    Cuocere  a fuoco medio fino a quando l’acqua non si sarà completamente riassorbita, controllare le indicazioni dei tempi di cottura sulla confezione (di solito 12-15 minuti)

    Aggiustare di sale, spegnere il fuoco, e lasciare raffreddare per 10 minuti circa, scostando i grani l’uno dall’altro con una forchetta, come si fa con il cous cous.

    Nel frattempo tagliare a listarelle il salmone a striscioline i pomodorini a spicchi e spezzettare la rucola.

    Mettere tutto in una ciotola, aggiungere la quinoa e il grano e mescolare bene.

    Lasciare riposare per 30 minuti e servire.

    Se si gradisce condire con  una spruzzata di limone.

Precedente pere allo sciroppo Successivo quiche lorraine con pancetta e zucchine

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.