Crea sito

frittata di melanzane con pomodorini secchi – cotta in forno

Oggi ho fatto la frittata di melanzane, semplice e veloce si può preparare anche ore prima del pranzo o della cena e si può gustare fredda o calda a seconda delle stagioni.

Ho scelto di cuocere la frittata in forno, come faccio spesso, perché mi assicura il risultato oltre a facilitarmi le operazioni (una volta in forno non la devo più controllare).

Saltate le melanzane in padella con un po’ di cipolla, si uniscono le uova sbattute e il formaggio, si insaporisce il tutto con striscioline di pomodorini secchi o altri ingredienti a vostra scelta, si versa in teglia e si spolvera con pane grattugiato e un po’ di sesamo che danno croccantezza.

Si mette la frittata in forno e dopo una ventina di minuti il suo profumo si spargerà per tutta la casa tanto da  non poter resistere ad assaggiarne almeno un piccolo pezzo.

La melanzana è un ortaggio che ho molto rivalutato in questi ultimi anni, scoprendo la sua versatilità, oltre alla classica parmigiana le possiamo preparare fritte e impanate, semplicemente grigliate o ripiene, utilizzate per fare involtini, polpette, polpettoni e appunto frittate, rendendo i piatti sempre molto gustosi, se volete vedere altre ricette con questo ortaggio le potete trovare qui.

frittata di melanzane
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:30 minuti
  • Porzioni:3-4 persone

Ingredienti

  • 1 Melanzana ovale nera
  • 1/2 Cipolla
  • Olio extravergine d’oliva
  • 4 Uova
  • 100 g Ricotta
  • 4 cucchiai Parmigiano reggiano
  • 2-3 Sottilette
  • 4 filetti Pomodori secchi sott’olio
  • 1 cucchiaio Sesamo
  • 1 cucchiaio Pane grattugiato
  • Sale

Preparazione

    • Lavare e sbucciare la melanzana, tagliarla a fettine di circa mezzo centimetro e poi ancora in quarti.
    • Distribuirle su di un piano, salarle e lasciarle riposare per almeno 15 minuti in modo che diano l’acqua  (vedi qui per ulteriori spiegazioni su come pulire le melanzane).
    • Sciacquare le melanzane e lasciarle asciugare.
    • Nel frattempo sbucciare la cipolla tagliarla a fettine sottilissime e farle imbiondire in padella con un filo d’olio extravergine.
    • Unire le melanzane e lasciarle cuocere per una decina di minuti mescolando per non fare attaccare il tutto.
    • Sbattere le uova con il parmigiano, unire le melanzane raffreddate e scolate da eventuale olio di cottura, aggiungere la ricotta e le sottilette tagliate a pezzetti.
    • Scolare i pomodorini dal loro olio tagliarli a striscioline e unirli al composto.
    • Mescolare bene, e versare in un tegame precedentemente unto con poco olio.
    • Livellare e cospargere con pane grattugiato e semini di sesamo.
    • Porre in forno e cuocere a 200° C per 20-30 minuti (dipende dal tipo di forno).
    • Sfornare la vostra frittata di melanzane e servire tiepida o fredda.

Note

Se questa ricetta ti è piaciuta continua a seguirmi sulla mia pagina facebook Gineprina in cucina per restare sempre aggiornato sulle novità.

Grazie per la tua visita!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.