Crea sito

Frittata di asparagi cipolle e strigoli

frittata di asparagi cipolle e strigoli o broccoli di montagna

Frittata di asparagi cipolle e strigoli o broccoli di montagna

Un secondo che profuma di primavera la frittata di asparagi cipolle e strigoli ricca di gusto e di fantasia… Conoscete gli strigoli? Da me si chiamano broccoli di montagna e sono delle verdure selvatiche che popolano le nostre campagne campane: Sono utilizzati in svariati modi: con l’uovo in frittata, ma sono ottimi anche con la pasta o per realizzare vellutate o pesto in aggiunta alla borragine e alla cicoria selvatica… La primavera ci regala tante erbette che sono ricche di nutrienti oltre che di sapore e ci possono aiutare in cucina a realizzare ricette semplici che sanno di tradizione!

frittata di asparagi cipolle e strigoli o broccoli di montagna

Ingredienti per la frittata di asparagi cipolle e strigoli o broccoli di montagna:

  • 4 uova grandi
  • un mazzetto di asparagi
  • un mazzetto di strigoli
  • 5 cipolline novelle
  • 100 gr di pecorino romano
  • pepe nero
  • sale q. b.
  • olio di semi
  • un cucchiaio di olio extravergine di oliva

Preparazione della frittata con asparagi cipolle o broccoli di montagna selvatici:

La realizzazione della frittata di asparagi cipolle e strigoli

Pulite bene gli asparagi, tagliando la parte terminale del gambo più legnosa, lasciando intere le cime tagliando a pezzettini i gambi teneri.

Quindi pulite gli strigoli prendendoli a foglioline, sciacquate bene sotto l’acqua corrente, in quanto essendo selvatici possono essere un po’ più sporchi di polvere o terra e metteteli a gocciolare.

A questo punto pulite le cipolline novelle, affettate sottilmente, mettete in una padella antiaderente con tre cucchiai di olio di semi, aggiungete due dita di acqua e fate appassire a fuoco lento e poi rosolare a fuoco vivace. Una volta cotte le cipolle, salate e scolate dall’olio in eccesso.

Procedete ora con la cottura degli asparagi, mettendoli nella stessa padella in cui avete cotto le cipolle, mettete due dita di acqua e dopo un paio di minuti aggiungete anche gli strigoli o broccoli di montagna selvatici. Salate e lasciate cuocere con il coperchio per una decina di minuti. Rilasceranno in cottura la loro acqua di vegetazione e saranno cotti quando l’acqua si sarà asciugata totalmente.

Intanto in una terrina rompete le uova e sbattete con una frusta o con la forchetta il tempo necessario affinché si mescolino gli albumi con i tuorli. Aggiungete il pecorino grattugiato, un pizzico di sale, il pepe e amalgamate bene.

Quindi versate all’ interno, il composto gli asparagi, gli sprigoli e le cipolle.

Procedete a questo punto con la cottura della frittata di asparagi cipolle e strigoli.

Mettete a scaldare una padella antiaderente di circa 28/30 centimetri di diametro con all’interno un filo di olio extravergine di oliva. Versate il composto con l’uovo, cercando di allargare quanto più possibile la frittata in modo da farla venire bella sottile.

Fate rosolare con il coperchio, quando vedrete che si inizia a gonfiare e solidificare l’uovo con l’aiuto di un coperchio girate la frittata e fate terminare la cottura anche dall’altra parte. Questo è il passaggio più delicato in cui ci vuole un pò di manualità…frittata di asparagi cipolle e strigoli o broccoli di montagna

Poi gustate questa meraviglia appena intiepidita e vedrete che bontà!

                                                                            by Annagaia

 

 

Pubblicato da la mia cucina gluten free

Benvenuti nel mio blog... qui troverete tante ricette tutte, naturalmente, gluten free... Ho scoperto di essere celiaca a 37 anni e da quel giorno ho fatto e rifatto tutto ciò che di commestibile i miei occhi hanno visto... non è stato facile, ma non mi sono data per vinta... oggi dopo un pò di anni dico che la celiachia non è poi così brutta come avevo pensato all'inizio! Non sono una cuoca, tutt'altro, sono un consulente finanziario... quindi tutti... con un pò di buona volontà... possono cercare di raggiungere un obiettivo: le pari opportunità in tavola!!!