Crea sito

Polpo caramellato con patate

polpo caramellato con patate novelle in agrodolce

Polpo caramellato con patate

Un piatto ricco di gusto il polpo caramellato con patate in cui sapore intenso del polpo caramellato con zucchero e aceto si tosta con l’amido delle patate e ne risulta un tripudio di sapori e odori da stimolare tutti i sensi. E’ frutto di un’idea maturata a seguito di un assaggio di un antipasto in un ristorante in cui il polpo era preparato in agrodolce leggermente tostato accompagnato con delle patate che ne avevano assorbito il profumo e il sapore. Io come mio solito amo riprodurre secondo il mio gusto i piatti che mangio fuori e non so se è perché le porzioni che si preparano a casa sono più piccole o perché ci si mette più cura e attenzione nelle preparazioni, i piatti mi riescono una delizia, dopo vari esperimenti naturalmente… E vi dico che questo piatto è proprio da provare!

Ingredienti per il polpo caramellato con patate:

  • tre polpi medi (circa un chilo)
  • 5 patate medie
  • uno spicchio di aglio
  • una cipolla grande
  • tre bicchieri di acqua del polpo
  • peperoncino
  • un ciuffetto di prezzemolo
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • un cucchiaio di aceto bianco
  • mezzo cucchiaino di zucchero
  • olio per friggere
  • sale q.b.

Preparazione del polipo caramellato con le patate:

Una ricetta da realizzare in step il polpo caramellato con patate.

Innanzitutto devete procedere con la cottura del polpo.

Quindi sciacquatelo bene sotto l’acqua corrente e mettetelo in una pentola coprendolo totalmente con acqua fredda. Una volta che ha raggiunto il bollore lasciate cuocere per 30 minuti. Alla fine spegnete il fuoco e coprite la pentola il coperchio, lasciando raffreddare il polpo all’interno della sua stessa acqua. In  questo modo spegnendo il fuoco la cottura del polpo continua nella sua stessa acqua.

Una volta che il polpo si è intiepidito, toglietelo dall’acqua e sciacquate in modo che la parte violacea e gelatinosa venga eliminata. Tagliatelo a pezzetti e mettetelo da parte.

Ricordate di conservare almeno un paio di mestoli di acqua di cottura del polpo vi servirà durante la fase di caramellatura.

Nel frattempo preparate le patate, sciacquatele sotto l’acqua corrente, sbucciatele, dividete in 8 o 10 spicchi in base alla grandezza e mettete in una ciotola piena di acqua fredda.

Quindi preparate una padella con dell’olio di semi e procedete con la frittura delle patate. Una volta dorate scolatele con un ragno e mettetele su della carta assorbente. La frittura in abbondante olio servirà ad ottenere un fritto asciutto in modo che non si spappoleranno durante la seconda cottura.

Procedete a questo punto con l’ultimo step per la preparazione del polpo caramellato con patate in agrodolce.

Utilizzate una pentola in pietra o comunque antiaderente.polpo caramellato con patate in agrodolce

 

Pubblicato da la mia cucina gluten free

Benvenuti nel mio blog... qui troverete tante ricette tutte, naturalmente, gluten free... Ho scoperto di essere celiaca a 37 anni e da quel giorno ho fatto e rifatto tutto ciò che di commestibile i miei occhi hanno visto... non è stato facile, ma non mi sono data per vinta... oggi dopo un pò di anni dico che la celiachia non è poi così brutta come avevo pensato all'inizio! Non sono una cuoca, tutt'altro, sono un consulente finanziario... quindi tutti... con un pò di buona volontà... possono cercare di raggiungere un obiettivo: le pari opportunità in tavola!!!

2 Risposte a “Polpo caramellato con patate”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

UA-84202743-1