Rigatoni con zucca e crema di borragine

Rigatoni con zucca e crema di borragine

Un piatto colorato e ricco di sapore i rigatoni con zucca e crema di borragine che racchiude in sé i colori della Primavera. E’ nato per caso, perché trovandomi in campagna dalla mia mamma ho scoperto la pianta di borragine, le sue foglie rugose e pelose e i suoi fiori che vanno dal lilla o viola intenso.

Guardando un po’ sul web circa i suoi utilizzi, mi si è aperto un mondo e tornando a casa dopo averne raccolto un bel mazzetto ho pensato di abbinarci la zucca e devo dire che l’accostamento è davvero perfetto. Non vi spaventate, nonostante la particolarità del piatto è molto veloce, io l’ho preparato in circa 25-30 minuti…

Ingredienti per 3 persone:

  • 300 grammi di rigatoni senza glutine
  • 100 grammi di foglie di borragine
  • una manciata di fiori di borragine
  • 400 grammi di zucca
  • 3 cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • una cipolla novella
  • pepe
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale q.b.

Preparazione:

Innanzitutto procedete con la preparazione del sugo a base di zucca. In una padellina abbastanza capiente mettete a soffriggere, con un cucchiaio di olio extravergine di oliva, la cipolla tritata finemente, aggiungete la zucca tagliata a dadini e lasciate tostare giusto per 5 minuti. Quindi aggiungete un bicchiere e mezzo di acqua e lasciate cuocere a fuoco medio. A mano a mano che cuoce se necessario aggiungete altra acqua. La crema di zucca sarà pronta quando risulterà così morbida da poterla schiacciare con la forchetta. Ci vorranno circa 20-25 minuti.

Procedete intanto anche con la preparazione con la preparazione delle foglie di borragine necessarie per preparare la crema di borragine. Sciacquatele bene sotto l’acqua corrente e fate attenzione a che venga eliminata tutta la terra che si insinua nelle foglie rugose, se necessario utilizzate uno spazzolino. Quindi sempre in una padellina mettete mezzo bicchiere d’acqua e aggiungete le foglie di borragine e una manciata di fiori, coprite con un coperchio e lasciate stufare. Dopo circa 15 minuti le foglie e i fiori di borragine risulteranno morbidi e saranno cotte, ci sarà ancora un po’ di sugo e saranno pronte per essere frullate.

Dunque con l’utilizzo di un tritatutto preparate la crema di borragine. Mettete nel tritatutto il contenitore della padellina, con il relativo sugo, aggiungete due cucchiai di parmigiano grattugiato, un po’ di sale e tritate il tutto in modo che diventi una crema.Trasferite di nuovo nella padellina e fate riscaldare, se la crema risulta ancora un po’ acquosa lasciatela cuocere fino a che l’acqua non si tiri totalmente.

A questo punto tutto è pronto per la preparazione dei rigatoni con zucca e crema di borragine.

Mettete a bollire l’acqua per la cottura dei rigatoni e quando ha raggiunto il bollore calate la pasta e salate. Scolate al dente e versate nella padella con la crema di zucca e mantecate.

Impiattate mettendo sul fondo del piatto qualche cucchiaio di crema di borragine, adagiatevi sopra i rigatoni con la zucca e spruzzate con qualche altra goccia di crema di borragine…

Qualche fiore di borragine di qua e di là e il piatto è servito!

by Annagaia

 
Precedente Biscotti bigusto senza glutine Successivo Crema pasticcera all'acqua

18 commenti su “Rigatoni con zucca e crema di borragine

  1. Buonissima ricetta e bellissima presentazione… i colori di questo piatto sono stupendi!

     

I commenti sono chiusi.