biscottini con farina di riso e mandorle

Oggi è brutto tempo, e dovendo stare a casa, per consolarmi un po’ ho preparato questi biscottini con farina di riso e mandorle.

La farina di riso, ingrediente consigliato per gli intolleranti al glutine,  è utilizzata dai migliori pasticceri, spesso  integrata ad altre farine, per rendere più leggeri e friabili pasticcini e biscotti, per questo motivo ho voluto provarla anch’io per i mie biscottini.

Con gli ingredienti e le dosi utilizzate, ho ottenuto un impasto morbido e malleabile, che steso facilmente con l’aiuto del mattarello, mi ha permesso di realizzare in poco tempo questi buoni e semplici biscottini.

Questa la ricetta base, che si può scegliere di aromatizzare come meglio si vuole, con cannella, vaniglia, limone, aggiungendo gocce di cioccolato, un po’ di cocco o scagliette di mandorle.

biscottini con farina di riso e mandorle
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:15 minuti
  • Porzioni:30 biscottini circa
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 150 g Farina di riso
  • 50 g mandorle tritate (o farina di mandorle)
  • 1 uovo
  • 100 g Burro
  • 90 g Zucchero
  • 1 pizzico lievito vanigliato
  • Aromi (a piacere)

Preparazione

metodo tradizionale a mano:

    • Tritare le mandorle assieme allo zucchero.
    • Disporre la farina di riso, il trito di mandorle e zucchero, il lievito ed eventuali aromi su un piano, (consigliati i piani di marmo o di alluminio perché freddi).
    • Aggiungete  il burro tagliato a piccoli tocchetti e sfregare velocemente gli ingredienti con le punte delle dita in modo da formare una granella.
    • Inserire l’uovo e lavorare velocemente e con le mani fredde.
    • Formare una palla.

procedimento con il mixer o il bimby:

    • Tritare le mandorle e lo zucchero in un mixer.
    • Aggiungere la farina di riso, il burro tagliato a piccoli tocchetti, l’uovo, il lievito ed eventuali aromi e fare andare alla massima velocità il tempo necessario ad amalgamare il tutto.
    • Io ho utilizzato il bimby per 20 secondi a velocità 5.
    • Rovesciare l’impasto su una spianatoia leggermente infarinata formando una palla.

stesura dell’impasto e cottura:

    • Stendere l’impasto con un mattarello ad uno spessore di poco meno di un centimetro.
    • Fare i biscottini con una formina a piacere.
    • Mettere mano a mano i biscottini in teglia rivestita di carta forno ben distanziati tra loro.
    • Rimpastare il più velocemente possibile la pasta avanzata per formare altri biscottini.
    • Utilizzando la formina quadrata ho avuto meno scarto da rimpastare, velocizzando il lavoro.
    • Procedere fino al completo utilizzo della pasta.
    • Riporre la teglia in frigorifero per almeno mezz’ora.
    • Passato il tempo scaldare il forno a 180°C e cuocere i biscottini con farina di riso e mandorle per 15 minuti.
    • Sfornare e lasciare raffreddare.
    • I biscotti si rassoderanno una volta freddi, quindi è normale che appena tirati fuori dal forno siano ancora un po’ morbidi.

Note

Se questa ricetta ti è piaciuta continua a seguirmi sulla mia pagina facebook Gineprina in cucina per restare sempre aggiornato sulle novità.

Precedente torta di mele e ananas tipo apple-pineapple pie Successivo crespelle con asparagi speck e brie

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.