Crea sito

insalata di riso: consigli e proposte

L’insalata di riso è un classico della stagione estiva.

Sia che si vada al mare, o in campagna l’insalata di riso fa sempre piacere, ma dev’essere fatta bene.

Nella mia vita ho mangiato delle buone insalate di riso, ma anche dei pastoni terrificanti con oggetti non ben identificati al loro interno.

Oggi voglio suggerirvi qualche idea di insalata di riso classica, quelle fatte con gli ingredienti tradizionali, wurstel o tonno, uova, olive e formaggio, spiegando i passaggi fondamentali.

Per preparare una buona insalata di riso bisogna scegliere un buon riso che mantenga bene la cottura.

Io prediligo il riso Basmati, con i suoi lunghi e profumati chicchi, ma possiamo scegliere tra molte altre varietà tra cui il RIbe, il Carnaroli, l’Arborio.

Mi piace molto meno il  riso Parboiled, un riso trattato che da crudo ha un riflesso giallastro.

Altri tipi di risi adatti che rendono la nostra insalata anche più raffinata sono il riso Venere, il riso integrale e il riso rosso, per essi occorre una cottura un po’ più lunga ma sicuramente danno molte soddisfazioni.

Per fare una buona insalata di riso meglio non utilizzare sottaceti o preparati pronti, sono molto pratici ma danno un sapore di preconfezionato.

Inoltre è meglio non utilizzare o utilizzare con parsimonia la maionese, perché impasta troppo, rendendo l’insalata di riso piuttosto pesante, meglio sicuramente l’aceto balsamico o  un goccio di aceto di mele o di vino.

Ecco quindi qualche idea.

insalata di riso
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:10-15 minuti
  • Porzioni:3 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

prima idea:

  • 200 g Riso Basmati
  • 3-4 Wurstel
  • 1 cucchiaio Olive verdi
  • 1 cucchiaio Olive nere
  • 1 pomodoro
  • 1 Mozzarella
  • 80 g Prosciutto cotto (a cubetti)
  • Glassa di aceto balsamico (o aceto di vino)
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale

seconda idea:

  • 200 g Riso Basmati
  • 150 g Tonno sott’olio
  • 100 g Emmentaler
  • qualche Pomodorino secco sott’olio
  • 1-2 cucchiaio Olive
  • 2 Uova (sode)
  • Aceto balsamico (o aceto di vino)
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale

Preparazione

  1. Cuocere il riso in abbondante acqua salata per il tempo necessario scritto sulla confezione.

    Scolare e lasciare raffreddare in una ciotola aggiungendo un filo d’olio.

    Nel frattempo preparare tutti gli altri ingredienti tagliandoli a piccoli pezzi.

    Unire tutto e condire a piacere con aceto balsamico.

    Lasciare riposare almeno una mezz’ora prima di servire.

Note

Se questa ricetta ti è piaciuta continua a seguirmi sulla mia pagina facebook  o su google plus  per restare sempre aggiornato sulle novità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.