Caponata siciliana di verdure

Caponata siciliana di verdure

Un piatto dalle mille sfumature di colore e di sapore la caponata siciliana di verdure. Il profumo delle verdure, la dolcezza e la piccantezza insieme, un tripudio per il palato… Io realizzo la ricetta di una signora siciliana che con tanto affetto mi insegnò a realizzare la caponata più di dieci anni fa. Ogni anno per me è diventata una tradizione prepararla, in ogni suo passaggio come un rito da ripetere. L’estate in tavola con la sua tavolozza di colori e di profumi!caponata siciliana di verdure in agrodolce

Ingredienti:

  • 8 cipolle rosse di Tropea
  • 7 carote
  • 8 melanzane medie
  • 6 zucchine medie
  • 3 peperoni rossi
  • 2 peperoni gialli
  • 1 peperone verde
  • una costa di sedano
  • una manciata di basilico
  • 500 gr di pomodorini rossi
  • un peperoncino piccante
  • uno spicchio di aglio
  • una spruzzata di aceto bianco
  • un cucchiaino di zucchero
  • sale q.b.
  • olio extravergine di oliva
  • olio di semi per friggere

Preparazione:

La preparazione della caponata siciliana di verdure è semplice ma abbastanza lunga in quanto, per avere un buon risultato, occorre friggere tutte le verdurine singolarmente.

Innanzitutto tagliate le melanzane a listarelle spesse circa un cm e lunghe 6/7 cm. Mettete sotto sale e lasciate riposare per un’oretta, in modo che possano spurgare dell’acqua di vegetazione.

Procedete con la frittura delle zucchine. Tagliatele a julienne e friggete in abbondante olio poche per volta. Quando saranno rosolate mettetele in un colapasta in modo che perdano l’olio in eccesso.

Nello stesso olio procedete alla frittura delle carote tagliate a julienne. Quindi passate alla frittura delle le cipolle tagliate a rondelle sottili sottili. Mettete sempre a colare in un colapasta.

Utilizzando olio di semi nuovo, invece, procedete alla frittura prima delle melanzane e poi dei peperoni. Sciacquate sotto l’acqua corrente le melanzane, strizzatele o sciugate con un canovaccio e ponete a friggere poche per volta in abbondante olio fino a che si rosolino. quindi scolatele dell’olio e mettete in un colapasta.

Tagliate i peperoni a listarelle e mettete a friggere. quando saranno dorati e imbruniti scolate e tenete da parte.

Sarete pronti per l’assemblaggio della caponata siciliana di verdure.

Create un battuto con l’aglio e il sedano e mettete a rosolare con tre cucchiai di olio extravergine di oliva in una pentola capiente preferibilmente di pietra o dal fondo spesso. Quindi aggiungete i pomodorini schiacciati a pezzetti, salate e lasciate appassire. Aggiungete tutte le verdure fritte precedentemente e amalgamatele bene.

Aggiungete lo zucchero e spruzzate con un po’ di aceto. La quantità di aceto da aggiungere in questa fase dipende dal vostro gusto personale e dall’effetto spiritoso che volete dare al piatto!

Lasciate evaporare per qualche minuto, aggiungete quasi a crudo il basilico sminuzzato e la caponata siciliana di verdure è pronta per essere gustata…

Io ne faccio anche dei vasetti che sterilizzo e conservo in dispensa… Un’ottimo contorno in quelle sere d’inverno in cui si ha nostalgia dei sapori della bella stagione!

                                                                                               by Annagaia

 
Precedente Melanzane viola alla griglia Successivo Torta della nonna senza glutine