Polpettone in crosta

still_life_polpettone_crosta-980x400

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
Manzo tritato 350 g
Maiale tritato 350 g
Pasta sfoglia 300 g
Uova 3
Parmigiano 40 g
Latte 150 ml
Pane 50 g
Nocciole 70 g
Noce moscata Quanto basta
Prezzemolo Quanto basta
Sale Quanto basta
Olio extravergine di oliva 20 g

Il polpettone in crosta è un secondo piatto ricco. Adatto a stupire i commensali, questo secondo di carne è tanto semplice da realizzare quanto scenografico. Per realizzare il polpettone in crosta occorre effettuare due cotture in modo tale che la carne sia cotta perfettamente e il guscio si mantenga croccante. Ottenere un polpettone che sia molto bello oltre che gustoso bisogna decorare la pasta sfoglia con cura: scegliete di realizzare delle strisce di impasto e di sovrapporle a formare una rete o di creare delle forme da unire le une alle altre per avere un motivo geometrico.

Riscaldate il forno a 180°C. In una ciotola versate il latte, aggiungete il pane lasciatelo ammollare. Tritate le nocciole e tenete da parte. In una ciotola capiente unite le carni, due uova, il parmigiano e la noce moscata. Impastate aggiungendo poco alla volta le nocciole, un pizzico di sale e una macinata di pepe. Strizzate bene il pane e sminuzzatelo mescolandolo alla carne. Tritate il prezzemolo e unitelo all’impasto. Continuate a impastare con le mani fino a ottenere un composto omogeneo.
Foderate con la carta da forno una teglia e ungetela con un po’ di olio. Formate un cilindro spesso, trasferitelo nella teglia e spennellatelo con altro olio. Coprite il polpettone con carta stagnola e infornate per 45 minuti.
Togliete dal forno, trasferitelo in una griglia e lasciatelo raffreddare.
Infarinate il piano di lavoro. Stendete la pasta sfoglia e ponete al centro il polpettone. Avvolgetelo e tagliate le parti di sfoglia in eccesso. Ricavate con la sfoglia rimanente delle strisce o delle forme con cui decorare il polpettone. Sbattete l’uovo rimasto e con questo spennellate la superficie del polpettone. Infornate in forno già caldo a 180 °C fino a doratura, in forno ventilato occorrono 45 minuti.

firma antonella

5,607 Visite totali, 2 visite odierne

Precedente Uova gratinate Successivo Crostata Gianduja

Lascia un commento