Cavolfiore curcuma pepe e caciocavallo

Cavolfiore curcuma pepe e caciocavallo

Un piatto profumatissimo il cavolfiore curcuma pepe e caciocavallo in cui al gusto inebriante della curcuma e del pepe nero si mescola la rusticità della fonduta di caciocavallo… Un contorno, un antipasto, un piatto unico, questo piatto può avere vari utilizzi vestendo sempre bene il nostro gusto! E pensare che io da ragazza non amavo il cavolfiore, mi costringevano a mangiarlo ma io non ne ero contenta, anche perché le preparazioni erano sempre quelle tradizionali che ancora oggi prepara la mia mamma… Crescendo ne ho riscoperto il sapore mediante l’utilizzo di spezie e abbinamenti che lo esaltano e rendono questo ingrediente povero il principe di ricette gourmet…

Eccone una prelibatissima e il procedimento passo passo per realizzarla…cavolfiore curcuma pepe e caciocavallo

Ingredienti:

  • Un cavolfiore da 1/2 kg
  • un cucchiaio di curcuma
  • pepe nero
  • 100 gr di caciocavallo
  • prezzemolo
  • uno spicchio di aglio
  • un cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • sale q.b.

Preparazione:

Innanzitutto per procedere alla preparazione del cavolfiore curcuma pepe e caciocavallo dovete sbollentare i cavolfiori. Quindi sciacquateli bene sotto l’acqua corrente e tagliateli in modo da lasciare interi i vari ciuffetti del cavolfiore. A questo punto in una pentola alta mettete dell’acqua e una volta che l’acqua ha raggiunto il bollore aggiungete i cavolfiori. Lasciateli bollire giusto per 10-12 minuti il tempo necessario che si ammorbidiscano: i cavolfiori cuociono molto velocemente e dovranno rimanere molto al dente in quanto questa sarà una prima cottura ché continuerà poi in padella.

Dunque scolate i cavolfiori tenendo da parte qualche tazza di acqua di cottura che servirà poi a creare il sughetto in cui insieme alla curcuma e al pepe si insaporiranno.

A questo punto continuate con l’ultima parte della preparazione del cavolfiore curcuma pepe e caciocavallo.

Quindi in una padella fate soffriggere l’olio extravergine di oliva con l’aglio. Aggiungete i cavolfiori, salate e versate la tazza di acqua di cottura insieme al cucchiaio di curcuma. Mescolate delicatamente con il mestolo per evitare che i cavolfiori si sbriciolino. Coprite con il coperchio e lasciate cuocere e asciugare l’acqua per una decina di minuti.

Una volta che il liquido si è tirato aggiungete il caciocavallo a fette sottili coprendo tutta la superficie dei cavolfiori, spolverate con pepe nero e coprite di nuovo con il coperchio mettendo il gas a minimo.

In questo modo il caciocavallo si scioglierà lentamente e creerà una fonduta che coprirà totalmente i cavolfiori.cavolfiore curcuma pepe e caciocavallo

Servite il cavolfiore curcuma pepe e caciocavallo bello fumante creando un letto con delle gustose fette di pane casereccio senza glutine abbrustolite sulla piastra… La ricetta la trovate QUI

Se poi volete prepararlo in anticipo vi potrebbe interessare la ricetta del cavofiore gratinato al forno la cui ricetta trovate QUI

Buon appetito…
                                                                                    by Annagaia

 
Precedente Cuori di provola di San Valentino Successivo Gnocchi con broccoli romani