Gnocchi con broccoli romani

Gnocchi con broccoli romani in crema e cimette

Una vera delizia gli gnocchi con broccoli romani, un cremoso condimento accompagnato con tante cimette di qua e di là e insaporito con salsiccia piccante napoletana, che dalle mie parti si chiama ‘a murzella. Un primo di stagione perché i broccoli romani sono tipici di questo periodo insieme ai broccoloni calabresi, alle cime di rapa e ai friarielli. In verità io i broccoli romani non li avevo mai assaggiati perché sui banchi dei fruttivendoli partenopei non è facile reperirli, ma quest’anno la mia dolce mammina ne ha piantati un po’ nel suo bell’ orticello in campagna e devo dire la verità mi hanno davvero stupito. Sono molto dolci, hanno una consistenza corposa e allo stesso tempo granulosa e si abbinano bene alla pasta fresca. I rametti e i torsoli li ho sbollentati e trasformati in crema ed è venuto fuori un piatto davvero fantastico!gnocchi con broccoli romani senza glutine wow

Ingredienti per praparare gli gnocchi con broccoli romani senza glutine:

  • 400 gr di gnocchi di patate senza glutine
  • 500 gr di broccoli romani
  • due cucchiai di olio extravergine di oliva 
  • uno spicchio di aglio
  • peperoncino 
  • 150 gr di salsiccia piccante
  • sale q.b.

Preparazione degli gnocchi con broccoli romani senza glutine:

Innanzitutto per preparare gli gnocchi con broccoli romani in crema e cimette dovete pulire i broccoli. Tagliate tutte le cimette e tenetele da parte, sarà un’operazione semplice perché una volta trovato il verso, aiutandovi con un coltello vi rimarrà solo il torsolo. Oltre alle cimette vi ritroverete anche delle foglie, tenete anche queste da parte.

Iniziate a preparare la crema di broccoli romani. Tagliate in quattro la parte più tenera dei torsoli e sbollentate in acqua leggermente salata insieme alle foglie tenere. Lasciate cuocere fino a che le foglie saranno morbide e i torsoli schiacciabili con una forchetta. Tenete da parte dell’acqua di cottura che vi potrà servire sia per la preparazione della crema che per la finitura del sughetto. Lasciate intiepidire e passate in un mixer in modo che la consistenza finale sia quella di una purea. Se necessario aggiungete un po’ di acqua di cottura tenuta da parte.

Procedete quindi con la preparazione della base per il sugo che servirà per condire gli gnocchi con broccoli romani e salsiccia.

Quindi in una padella mettete l’olio extravergine di oliva, l’aglio e il peperoncino e fate dorare. Aggiungete la salsiccia piccante sbriciolata e privata del budello. Lasciate rosolare per cinque minuti e poi aggiungete le cimette di broccoli romani. Salate leggermente, perché una parte della sapidità sarà rilasciata dalla salsiccia che è abbastanza saporita, aggiungete un mestolo di acqua di cottura, tenuta da parte, e fate cuocere a fuoco medio per circa 15 minuti. Mescolate di tanto in tanto delicatamente per non disfare le cime dei broccoli.

Infine aggiungete la crema di broccoli tritati, aggiustate di sale e lasciate insaporire per qualche minuto.

A questo punto siete pronti per terminare il piatto… Cuocete gli gnocchi di patate in abbondante acqua salata e appena salgono a galla scolateli e conditeli con il sugo pronto. Mescolate delicatamente perché gli gnocchi di patate sono molto teneri e delicati, potrete utilizzare anche altre ricette di gnocchi fatti in casa senza glutine che trovate QUI e QUIgnocchi con broccoli romani senza glutine wow

Impiattate gli gnocchi con broccoli romani in crema e cimette e servite belli caldi…

Buon appetito…

                                                    by Annagaia

 

 
Precedente Cavolfiore curcuma pepe e caciocavallo Successivo Crostata crema e mandarini

Lascia un commento