Crea sito

MAFALDA XXL CON MORTADELLA BIMBY

Oggi ho deciso di provare un mega panino, la mafalda xxl con mortadella bimby. Un classico pane che si trova in Sicilia, 850 gr di bontà.

INGREDIENTI :

250 g acqua
50 g olio di semi
1 cucchiaino scarso zucchero
5 gr lievito di birra
500 g farina 00, io ho messo 300 gr semola rimacinata e 200 gr 00
12 gr sale

PER LA FINITURA :

acqua
semi di sesamo

PER LA FARCITURA :

200 gr mortadella

MAFALDA XXL CON MORTADELLA BIMBY

PREPARAZIONE BIMBY :

Per prima cosa versate l’acqua nel boccale 1 min 37 gradi vel. 1
Successivamente emulsionate con lo zucchero e il lievito 20 sec. vel. 4
Versate la farina e l’olio 3 min. spiga, dal foro unite il sale.
Trasferite nel piano da lavoro, formate una palla e adagiate l’impasto in una terrina unta d’olio.
Coprite con la pellicola e lasciamo lievitare nel forno con luce accesa fino al proprio raddoppio.
Trascorso il tempo di riposo, trasferite nel piano da lavoro spolverizzato di farina, sgonfiate con le mani.
Formate un grosso salsicciotto, quindi create la forma della mafalda, quindi create una specie di serpentina raccolta su se stessa, ma che vada da sinistra verso destra a zig zag. Adagiate l’ultima parte del cordoncino al centro e perpendicolarmente al senso della serpentina per tutta la lunghezza della mafalda.
Trasferite in una teglia rivestita da carta forno, coprite con la pellicola e lasciate lievitare nel forno con luce accesa fino al loro raddoppio.
Spennellate la superficie con acqua tiepida, aggiungete i semi di sesamo sopra ed infornate nel forno precedentemente preriscaldato a 180 gradi per 25/30 minuti circa.


PREPARAZIONE PLANETARIA :

Nella ciotola della planetaria sciogliete il lievito nell’acqua tiepida,
aggiungete lo zucchero e mescolate.
Versate la metà della farina, l’olio e iniziate ad impastare.
Unite il sale ed a poco a poco la rimanente farina sempre con la planetaria in movimento.
Lavorate finche l’impasto non sarà ben incordato.
Trasferite nel piano da lavoro, formate una palla e adagiate l’impasto in una terrina unta d’olio.
Coprite con la pellicola e lasciamo lievitare nel forno con luce accesa fino al proprio raddoppio.
Trascorso il tempo di riposo, trasferite nel piano da lavoro spolverizzato di farina, sgonfiate con le mani.
Formate un grosso salsicciotto, quindi create la forma della mafalda, quindi create una specie di serpentina raccolta su se stessa, ma che vada da sinistra verso destra a zig zag. Adagiate l’ultima parte del cordoncino al centro e perpendicolarmente al senso della serpentina per tutta la lunghezza della mafalda.
Trasferite in una teglia rivestita da carta forno, coprite con la pellicola e lasciate lievitare nel forno con luce accesa fino al loro raddoppio.
Spennellate la superficie con acqua tiepida, aggiungete i semi di sesamo sopra ed infornate nel forno precedentemente preriscaldato a 180 gradi per 25/30 minuti circa.