Crea sito

CRISPEDDI ZUCCHINE E PECORINO BIMBY

Se avete ospiti e volete offrire come aperitivo qualcosa di veramente sfizioso, vi suggerisco i crispeddi zucchine e pecorino bimby.

CRISPEDDI ZUCCHINE E PECORINO BIMBY

500 kg farina rimacinata
12 gr sale
5 gr lievito di birra
circa 400 ml acqua
2 zucchine verdi
80 gr pecorino
Olio di semi di girasole per friggere

PROCEDIMENTO BIMBY :

Per prima cosa sciacquate le zucchine, asciugateli e tagliate a julienne.
Versate nel boccale l’acqua, il lievito e lo zucchero 1 min. 37 gradi vel. 1.
Aggiungete la farina, 20 sec vel. 4 e infine il sale e pecorino 3 min. vel spiga, se lo richiede aggiungete altra acqua perché l’impasto deve risultare molliccio.
Aggiungete le zucchine 40 sec. vel. spiga
Lasciate lievitare in una terrina coperto da pellicola fino al raddoppio.
Trascorso il tempo di lievitazione, mettete a scaldare una padella dai bordi alti con abbondante olio di semi.
Appena vedrete che inserendo uno stecchino forma le bollicine sarà pronto.
Immergete con ‘aiuto di due cucchiaini l’impasto, girate spesso fino a che non saranno ben dorati.
Scolate con l’aiuto di una schiumarola su carta assorbente e servite.

PREPARAZIONE CLASSICA :

Per prima cosa sciacquate le zucchine, asciugateli e tagliate a julienne.
Disponete in un’ampia terrina la farina, fate un buco al centro e inserite, l’acqua tiepida, il lievito sbriciolato, sciogliete bene.
Mescolate con le dita e successivamente sbattete il composto, per finire unire i sale, il pecorino e continuate ha sbattere.
Unite le zucchine e amalgamate.
Lasciate lievitare in una terrina coperto da pellicola fino al raddoppio.
Trascorso il tempo di lievitazione, mettete a scaldare una padella dai bordi alti con abbondante olio di semi.
Appena vedrete che inserendo uno stecchino forma le bollicine sarà pronto.
Immergete con ‘aiuto di due cucchiaini l’impasto, girate spesso fino a che non saranno ben dorati.
Scolate con l’aiuto di una schiumarola su carta assorbente e servite.