Crea sito

CIAMBELLE ALLA NUTELLA RICETTA BIMBY

A colazione o a merenda, vi suggerisco di portare in tavola delle sofficissime e golose ciambelle alla nutella ricetta bimby, impasto con patate lesse.

CIAMBELLE ALLA NUTELLA RICETTA BIMBY
CIAMBELLE ALLA NUTELLA RICETTA BIMBY

  CIAMBELLE ALLA NUTELLA RICETTA BIMBY

INGREDIENTI PER 14 CIAMBELLE :

2 patate ( 250 gr circa )
3 uova
60 gr strutto
100 gr zucchero
8 gr sale
10 gr lievito di birra
400 gr farina manitoba
60 ml latte
1 fiala essenza arancia

PER LA FARCITURA E FINITURA :

zucchero a velo
nutella Q.b
granella di nocciole

PREPARAZIONE BIMBY :

 

In una terrina sciogliete il lievito con il latte a temperatura ambiente o tiepido, lo zucchero e incorporate 65 gr di farina.
Lasciate lievitare fino al raddoppio questo lievitino coperto da pellicola.

Versate nel boccale la rimanente farina, le uova, le patate, il lievito, l’essenza panettone e azionate 4 min. vel. spiga, dal foro con la me in movimento, inserite il sale e lo strutto poco alla volta.
Togliete l’impasto dal boccale, formate una palla sul vostro piano da lavoro, quindi trasferite in una terrina grande unta. Coprite con la pellicola per evitare la formazione della crosta, lasciate lievitare nel forno con luce accesa fino al proprio raddoppio.
Preleviamo a questo punto l’impasto lo stendiamo allo spessore di 1 cm, con il matterello e formiamo tante ciambelle con l’aiuto di 2 stampini tondi, uno grande ed 1 più piccolino.
Adagiatele su una teglia rivestita da carta forno distanziate tra di loro.
A questo punto trasferite le ciambelle nel forno con luce accesa coperte da pellicola e le facciamo crescere, devono raddoppiare di volume, impiegano circa 1 oretta.
Lasciate in cottura a 180 gradi forno statico caldo per circa 12 minuti con un pentolino di acqua bollente nella parte bassa del forno.
Appena sfornate spargete con zucchero a velo e farcite il buchino con la nutella, completate la preparazione con la granella di nocciole.

PREPARAZIONE CLASSICA :

In una terrina sciogliete il lievito con il latte a temperatura ambiente o tiepido, lo zucchero e incorporate 65 gr di farina.
Lasciate lievitare fino al raddoppio questo lievitino coperto da pellicola.
Nella ciotola della planetaria versate la rimanente farina, sgusciate le uova, aggiungete le patate lesse schiacciate, l’aroma panettone, il lievito e iniziate ad impastare.
Aggiungete il sale, quando il composto sarà ben incordato e rimane attaccato al gancio, inserite sale lo strutto in piccoli pezzi a temperatura ambiente.
Lavorate finche lo strutto non si sarà assorbito per bene e non si sarà staccata dai bordi.
Togliete l’impasto dalla planetaria, formate una palla sul vostro piano da lavoro, quindi trasferite in una terrina grande unta. Coprite con la pellicola per evitare la formazione della crosta, lasciate lievitare nel forno con luce accesa fino al proprio raddoppio.
Preleviamo a questo punto l’impasto lo stendiamo allo spessore di 1 cm, con il matterello e formiamo tante ciambelle con l’aiuto di 2 stampini tondi, uno grande ed 1 più piccolino.
Adagiatele su una teglia rivestita da carta forno distanziate tra di loro.
A questo punto trasferite le ciambelle nel forno con luce accesa coperte da pellicola e le facciamo crescere, devono raddoppiare di volume, impiegano circa 1 oretta.
Lasciate in cottura a 180 gradi forno statico caldo per circa 12 minuti con un pentolino di acqua bollente nella parte bassa del forno.
Appena sfornate spargete con zucchero a velo e farcite il buchino con la nutella, completate la preparazione con la granella di nocciole.