GNOCCHI gluten free con farine dietoterapeutiche

Gnocchi gluten free con farine dietoterapeutiche (e’ cavatiell)

Gli gnocchi sono quelle cose che impari a fare fin da bambina osservando la mamma che impasta, oggi per me sono gnocchi gluten free… Ho imparato seduta al tavolo vicino a lei che disponeva  la farina a fontana, pian piano aggiungeva l’acqua e con quella naturalezza di chi impasta da una vita, semplicemente, crea… Mi ha insegnato ad

gnocchi gluten free (e' cavatiell)incavare… le mie dita eran piccine ma ne uscivano comunque e’ cavatiell!   Ora che sono diventata grande e ho scoperto di esser celiaca ho sperimentato varie ricette per poter mangiare dei buoni gnocchi gluten free…  Questa è una delle mie prime ricette di gnocchi gluten free fatti con l’utilizzo di farine naturali e con le uova…..

Ingredienti:

  • 180 g di amido di mais o maizena
  • 170 g. di fecola di patate
  • 100 g. di farina di riso
  • 10 g. di xantano
  • un uovo
  • acqua qb
  • sale qb

Procedimento:

A differenza della mia mamma che impastava a mano io ho usato il Bimby, non solo perchè è più veloce e permette di  sporcare di meno ma, soprattutto, perchè impastare le nostre farine gluten free è abbastanza “appiccicoso”.                                                                           Se non avete il Bimby o una planetaria vi converrà usare una ciotola in cui mettere la  farina e gli altri ingredienti in modo da amalgamarli bene per poi continuare la lavorazione sul piano di lavoro.

Dicevo, nel Bimby, metto tutti gli ingredienti e aggiungo un pò alla volta l’acqua fino a quando il panetto non risulta duro, faccio lavorare circa 2 minuti velocità spiga. Una volta che l’impasto degli gnocchi gluten free si è compattato lo trasferisco sul piano di lavoro infarinato.

Quindi prendo dei pezzi di pasta e faccio dei salsicciotti dello spessore di un dito,lo taglio in tanti cubetti che poi dovrò incavare.

Per ottenere gli gnocchi ogni pezzetto dovrà essere lavorato secondo questo procedimento: lo trascino sul tavolo da lavoro, con le punte dell’indice e del medio fino a farlo incavare, naturalmente le dita devono essere sempre infarinate e idem il piano di lavoro, preferibilmente di legno.

Una volta incavati tutti i nostri gnocchi basterà lessarli in acqua salata e condirli come si vuole……prossimamente vi proporrò qualche ricettina, per ora… esercizio!

                                                            by Annagaia

 

 
Precedente Chiacchiere senza glutine con cioccolato Successivo MUFFIN al LIMONE gluten free solo albumi