Crostata crema e mandarini

Crostata crema e mandarini

Una dolce tenerezza per il palato la crostata crema e mandarini senza glutine in cui ad un guscio di frolla friabile si abbina uno strato goloso di marmellata ai mandarini e la delicatezza della crema pasticcera… È piaciuta a grandi e piccini, l’abbiamo mangiata a colazione e a merenda ma è stata anche un ottimo dolce da gustare dopo i pasti. La freschezza e il profumo dei mandarini ha reso questa crostata davvero deliziosa.crostata crema e mandarini senza glutine

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ecco come prepararla…

Ingredienti per la pasta frolla profumata ai mandarini:

  • 250 gr farina per pasta frolla Alimenta 2000 o Mix C della Schar o farina per dolci Nutrifree
  • 125 gr burro ridotto in pomata
  • 120 gr zucchero
  • 1 uovo intero di circa 65/70 gr
  • la buccia di un limone
  • la buccia di due mandarini
  • 5 gr di lievito per dolci

Ingredienti per la crema pasticcera profumata ai mandarini:

  • 2 tuorli
  • 500 ml di latte
  • 110 gr di zucchero
  • 60 gr di amido di mais
  • la buccia di due mandarini
  • due cucchiaini di marmellata ai mandarini
  • vaniglia

Ingredienti per guarnire:

  • tre cucchiai di marmellata ai mandarini
  • due mandarini grandi da fare a fette
  • due cucchiai di zucchero
  • il succo di due mandarini

Preparazione:

Per la realizzazione della crostata crema e mandarini senza glutine innanzitutto occorre preparare la pasta frolla senza glutine. Il procedimento lo trovate QUI… Quindi una volta pronta la riponete in frigo a riposare.

Intanto preparate la crema pasticcera profumata ai mandarini che è una normale crema pasticcera con l’aggiunta in infusione nel latte della scorza di mandarino.

In un bollilatte mettete a scaldare il latte con all’interno in infusione la scorza dei due mandarini senza la parte bianca. Fate attenzione che il latte non raggiunga il bollore e che non si formi la classica patina in superficie. Nel mentre sbattete con una frusta le uova con lo zucchero in modo che diventino una crema. Aggiungete la maizena e la vaniglia. Aggiungete il latte a filo, togliendo le bucce di mandarino e mettete sul fuoco ad addensare. Mescolate continuamente finché la crema non si sarà addensata e fate attenzione che non si attacchi. Versate la crema in un contenitore di vetro, aggiungete i due cucchiai di marmellata di mandarini e mescolate bene fino a completo assorbimento. Coprite con della pellicola trasparente a contatto e lasciate raffreddare.

Procedete a questo punto all’assemblaggio della crostata crema e mandarini senza glutine. Recuperate la pasta frolla, infarinate il piano di lavoro e stendete una sfoglia. La sfoglia deve avere uno spessore pari a 1/1,5 cm. Imburrate una teglia tonda e foderatela con la sfoglia di pasta frolla preparata. Per facilitare il lavoro arrotolatela sul mattarello e srotolatela sullo stampo. Eliminate la pasta frolla in eccesso e bucherellatene con una forchetta il fondo.

Cospargete con la scorzetta di limone grattugiata. Versate la crema pasticcera al limone raffreddata e se vi piace irrorate con del limoncello. Con la restante pasta frolla e con i ritagli avanzati stendete un’altra sfoglia e coprite lo stampo ripieno di crema. Eliminate gli eccessi di frolla e sigillate bene i bordi. Bucherellate la superficie sempre con una forchetta, spennellate con del tuorlo emulsionato con il latte e cospargete di pinoli. A questo punto la nostra torta della nonna senza glutine con limone e pinoli è pronta per essere infornata. Preriscaldate il forno a 180° e infornate la torta senza glutine per circa 60 minuti. Se vedete che in fase di cottura si colora troppo in superficie coprite con della carta stagnola. crostata crema e mandarini senza glutine

                                                                                   by Annagaia

 
Precedente Gnocchi con broccoli romani Successivo Arancini di carnevale senza glutine

Lascia un commento