Brioche col tuppo gluten free

Brioche col tuppo gluten free

Durante le mie estati calabresi mi son spesso imbattuta nelle brioche col tuppo per cui mi son convinta di doverle provare a fare senza glutine e così è nata la mia ricetta delle brioche col tuppo gluten free. La prima volta che ho provato le brioche col tuppo è stato in Sicilia a Cefalù con della granita ai gelsi e devo dire che il profumo e la consistenza delle mie senza glutine sono molto simili… Per cui un altro traguardo raggiunto!brioche col tuppo

Ingredienti per la pasta brioche:

  • 300 gr di farina Molino Dallagiovanna per dolci lievitati
  • 140 gr di latte
  • 2 uova di gr 105 circa
  • 45/50 gr di burro morbido
  • 30 gr di zucchero
  • 30 gr di miele millefiori
  • 15 gr di lievito di birra
  • una punta di cucchiaino di sale
  • un tuorlo per spennellare
  • una bustina di vanillina o una fialetta

Preparazione:

Per la preparazione ho usato il mio caro amico Bimby ma potete usare tranquillamente un altro tipo di impastatrice.

Innanzitutto sciogliete il lievito di birra in 100 gr di latte tiepido con lo zucchero e attendete che si attivi, ve ne renderete conto che è attivo, quando inizierà a fare una schiumetta in superficie.

Quindi versate nel boccale del Bimby la farina, il latte con il lievito preparato prima, il miele e iniziate a far lavorare con la funzione spiga. Poi versate le uova, uno per volta e lasciate che vengano incorporati dall’impasto facendo continuare con la funzione spiga. Aggiungete il burro ridotto a pomata, basterà farlo sciogliere un pò e spatolarlo. Quindi aggiungete un pizzico di sale e la restante parte di latte.

Lasciate impastare per circa 10 minuti, poi prelevate l’impasto e ponetelo a lievitare in forno con la lucina accesa per circa 2 ore.

Quando sarà raddoppiato potrete procedere a formare le nostra brioche col tuppo gluten free.

Per cui dividete l’impasto in pezzetti di due diversi tipi: quello più grande del peso di circa 60 gr e quello più piccolo del peso di 20 gr. Lavorate sul piano di lavoro infarinato, facendo rollare le palline di impasto sotto il palmo della mano.

Una volta data una forma arrotondata, create un fossetta al centro di ciascuna pallina più grande e adagiatevi sopra ciascuna pallina piccola e adagiate la brioche col tuppo senza glutine su una teglia rivestita di carta da forno.

Spennellate con l’uovo sbattuto con un pò di latte e lasciate lievitare fino al raddoppio in forno con la lucina accesa: ci vorranno circa tre ore. Lasciate da parte un pò di uovo che servirà prima della cottura per un’altra spennellata.

Dopo tre ore circa, preriscaldate il forno a 250°, cacciando fuori la teglia con le brioche col tuppo, premendo delicatamente lungo i bordi il tuppo perchè si fissi meglio alla parte sottostante e spennellatele di nuovo, sempre delicatamente.

Quando il forno sarà bello caldo infornate le brioche gluten free per circa 20 minuti, abbassando la temperatura a 220°. brioche col tuppo gluten free

Che dire mangiatele col gelato o con la granita rigorosamente riscaldate e vi renderete conto che niente è impossibile mangiare per noi celiaci nemmeno le brioche col tuppo!

                                                             by Annagaia

 

 
Precedente Zucchine grigliate profumate al basilico Successivo Pizza fritta e mallone

13 commenti su “Brioche col tuppo gluten free

  1. Annamaria tra forno e fornelli il said:

    Belle queste brioches, Le vedo con un bel bicchiere di granita!

     
  2. sandra il said:

    Complimenti, non deve essere stato facile realizzarle, le proverò spero nel tuo bel risultato!!

     
  3. Wow, ma che belle che sonoooo ^_^ complimenti davvero, belle belle, poi in questo periodo una bella brioche con del gelato dentro non guasta

     
  4. frittomistoblog il said:

    Non le ho mai provate nemmeno nella versione con farina tradizionale ma devono essere squisite!

     
  5. Francesca il said:

    Buonissime! Davvero invitanti! Ne mangerei volentieri una con la granita! Gnam gnam

     

I commenti sono chiusi.