Pandoro fatto in casa

INGREDIENTI

200 gr di farina 0
250 gr di farina manitoba
30 ml di acqua
Un cubetto di lievito di birra
150 gr di zucchero
5 uova
3 tuorli
20 gr di miele
180 gr di burro
1 cucchiaino di essenza di vaniglia

PREPARAZIONE

Per cominciare, preparate la “biga” mettendo il lievito a sciogliersi nell’acqua tiepida, dopodiché unite 70 gr di farina 0 e impastate fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Riponete l’impasto in una ciotola e aspettate che raddoppi di volume.
A questo primo impasto, una volta trascorso il tempo necessario, unite il resto della farina 0, metà dello zucchero, un albume e un tuorlo, amalgamate il composto e lasciate che raddoppi ancora di volume.
Riprendete l’impasto e aggiungete le uova, prima i tuorli e poi gli albumi, avendo cura che sia completamente assorbito il primo prima di aggiungere il secondo e così via.
Ora è la volta del burro tagliato a pezzettini, lo zucchero e il miele, incorporateli all’impasto che deve risultare molto morbido.
Aggiungete la farina manitoba e la vanillina, a piacere anche le bucce di limone e arancia.
Formate una palla con l’impasto ottenuto e mettetela in uno stampo da Pandoro.
Fate lievitare fino a quando il composto non raggiunge il bordo dello stampo.
Infornate a 150° per 45 minuti circa con forno statico.

La ricetta la trovate QUI

37 Visite totali, 1 visite odierne

Precedente Ciambelline di patate Successivo Involtini di orata in crema di zucchine

Lascia un commento