Olive ascolane al forno

olive

Ingredienti:
• 400 g di olive verdi denocciolate
• 80 g di macinato di pollo
• 80 g di macinato di maiale
• 80 g di macinato di manzo
• 100 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
• 50 g di prosciutto crudo
• 30 g di mollica di pane
• 4 uova
• ½ cipolla
• 1 carota piccola
• 1 costa di sedano
• Prezzemolo fresco q.b.
• Noce moscata q.b.
• Farina di grano tenero 00 q.b.
• Pangrattato q.b.
• Olio extravergine d’oliva q.b.
• Sale q.b.
• Pepe q.b.

Introduzione
Specialità marchigiana (precisamente della provincia di Ascoli Piceno), le olive all’ascolana sono una golosità che veramente poche persone non apprezzano. Solitamente si è abituati a preparare questo delizioso antipasto nella sua versione tradizionale, ovvero friggendo le olive nell’olio bollente. Per variare un po’, perché non provare a cuocerle al forno? Guadagnerete in leggerezza e salute, senza rinunciare al gusto.

Preparazione
Preparate un soffritto con la cipolla, il sedano e la carota puliti e finemente tritati. Quando la cipolla comincia a prendere un po’ di colore, unite anche i tre tipi di carne macinata e fateli rosolare per qualche minuto.
Insaporite con sale e pepe e aggiungete anche il prezzemolo e il prosciutto tritati, mischiando bene il tutto. Spegnete quindi il fuoco e mettete da parte a raffreddare.

Quando le carni si saranno un po’ raffreddate, lavoratele insieme al parmigiano grattugiato, a due tuorli e alla mollica di pane (precedentemente messa un po’ in ammollo nell’acqua per farla ammorbidire). Insaporite con un po’ di noce moscata e lavorate bene gli ingredienti in modo da ottenere un composto omogeneo.

Fate sgocciolare le olive e farcitele con il ripieno di carne appena preparato.
A questo punto sbattete due uova intere e bagnatevi le olive dopo averle passate leggermente nella farina. Per finire passatele anche nel pangrattato.

Le vostre olive sono pronte per la cottura in forno: stendete della carta antiaderente in una teglia da forno, disponetevi le olive e, dopo averle bagnate con un giro d’olio extravergine d’oliva, fatele cuocere per 20-25 minuti circa a 180 C°.

Accorgimenti
Per risparmiare tempo e fatica è importante acquistare delle olive denocciolate, altrimenti vi toccherà snocciolarle una per una!

Idee e varianti
Il prosciutto crudo può anche non essere messo nell’impasto di carne. Oppure può essere sostituito con della mortadella, se preferite.
Potete speziare la carne anche con dei chiodi di garofano.

firma 4

526 Visite totali, 1 visite odierne

Precedente Frappè al cioccolato Successivo Camembert al forno

Lascia un commento