Crea sito

DONUTS AMERICANI RICETTA BIMBY

Oggi ho deciso di replicare i famosi dolcetti che tutti adoriamo : I donuts americani ricetta bimby, soffici e golosi, potete glassare anche con cioccolato.

  • 450 gr farina Manitoba
  • 70 gr zucchero
  • 170 ml latte circa
  • 1 uovo
  • 50 gr burro morbido
  • 10 gr lievito di birra
  • 1/2 cucchiaino di sale raso
  • 30 ml acqua
  • qualche goccia estratto vaniglia ( io l’ho messa, ma è facoltativa! )
  • Per la glassa :
  • 8 cucchiai di acqua calda
  • 50 gr cacao amaro
  • 250 gr zucchero
  • zuccherini colorati a piacere

PREPARAZIONE BIMBY :

Inserite nel boccale del bimby il latte e acqua 3 min. 37 gradi vel. 2.
Aggiungete il lievito, lo zucchero, l’ estratto vaniglia, quindi emulsionate il tutto 10 sec. vel. 3/4.
Unite la farina e l’uovo, azionare il bimby 3 min. spiga, unire il sale e aggiungete il burro dal foro e lame in movimento poco alla volta. ( L’impasto nel bimby non incorda, quindi può capitare che risulta appiccicoso, in tal caso inserite altra farina! )
Togliete l’impasto dal boccale, formate una palla sul vostro piano da lavoro, quindi trasferite in una terrina grande unta, coprite con la pellicola per evitare la formazione della crosta, lasciate lievitare nel forno con luce accesa e un pentolino di acqua bollente nella parte bassa del forno fino al proprio raddoppio. 
Dopo che la pasta sarà ben lievitata adagiatela in un piano da lavoro spolverizzato di farina, formiamo tante ciambelle con l’aiuto di 2 stampini tondi, uno grande ed 1 più piccolo. Oppure con un apposito stampo per ciambelle.
Adagiatele su una teglia rivestita da carta forno distanziate tra di loro e coprite con la pellicola.
A questo punto trasferite le ciambelle nel forno con luce accesa e le facciamo crescere, devono raddoppiare di volume.
Quando sono cresciute , le friggiamo in olio ben caldo una ad una e man mano la carta forno si staccherà da sola e la toglierete dalla padella.
A questo punto le mettiamo su carta per fritti per assorbire l’olio in eccesso.
Adesso prepariamo la copertura : Per prima cosa versate lo zucchero e il cacao nel boccale, polverizzate 20 sec. vel. 10
Dal foro con lame in movimento a vel. 4 unite le cucchiaiate di acqua calda.
Successivamente azionate 20 sec. vel. 8
Otterrete una glassa liscia ed omogenea.
Passate i donuts nella glassa ottenuta, adagiate sopra una gratella, spargete la superficie con zuccherini a piacere e lasciate asciugare per mezz’oretta.
Ed eccoli pronti da gustare.
Se volte potete cuocerli al forno 170 gradi per 15 minuti circa, con un pentolino di acqua bollente nella parte bassa del forno.

PREPARAZIONE PLANETARIA :

Nella ciotola della planetaria sciogliete il lievito nel latte e acqua a temperatura ambiente,
aggiungete lo zucchero e l’estratto vaniglia e mescolate
Unite l’uovo e la metà della farina e iniziate ad impastare.
Aggiungete a poco a poco la rimanente farina sempre con la planetaria in movimento.
Quando il composto sarà ben incordato e rimane attaccato al gancio, inserite il sale e il burro in piccoli pezzi a temperatura ambiente.
Lavorate finche il burro non si sarà assorbito per bene e non si sarà staccata dai bordi.
Togliete l’impasto dalla planetaria, formate una palla sul vostro piano da lavoro, quindi trasferite in una terrina grande unta.
Coprite con la pellicola per evitare la formazione della crosta, lasciate lievitare
fino al raddoppio nel forno con lucina accesa e un pentolino di acqua bollente messo nella parte bassa del forno, che mantiene una buona umidità.
Dopo che la pasta sarà ben lievitata adagiatela in un piano da lavoro spolverizzato di farina, formiamo tante ciambelle con l’aiuto di 2 stampini tondi, uno grande ed 1 più piccolo. Oppure con un apposito stampo per ciambelle.
Adagiatele su una teglia rivestita da carta forno distanziate tra di loro e coprite con la pellicola.
A questo punto trasferite le ciambelle nel forno con luce accesa e le facciamo crescere, devono raddoppiare di volume.
Quando sono cresciute , le friggiamo in olio ben caldo una ad una e man mano la carta forno si staccherà da sola e la toglierete dalla padella.
A questo punto le mettiamo su carta per fritti per assorbire l’olio in eccesso.
Adesso prepariamo la copertura : Versate nel bicchiere del frullatore lo zucchero e il cacao, polverizzate fino ad ottenere una polvere sottile.
Unite l’acqua calda e continuate ha lavorare fino ad ottenere una cremina liscia ed omogenea.
Passate i donuts nella glassa ottenuta, adagiate sopra una gratella, spargete la superficie con zuccherini a piacere e lasciate asciugare per mezz’oretta.
Ed eccoli pronti da gustare.
Se volte potete cuocerli al forno 170 gradi per 15 minuti circa, con un pentolino di acqua bollente nella parte bassa del forno.