Crea sito

CUORICINI DI PASTA RICOTTA E NOCI

Per la festa degli innamorati, vi suggerisco di prendere per la gola il vostro lui, preparando i cuoricini di pasta ricotta e noci.

CUORICINI DI PASTA RICOTTA E NOCI

CUORICINI DI PASTA RICOTTA E NOCI

PER LA PASTA :

3 uova grandi dimensioni
300 gr farina grano duro
3 cucchiai olio extravergine di oliva

PER IL RIPIENO :

250 gr ricotta di pecora
50 gr parmigiano reggiano
sale Q.b
pepe nero
noce moscata
70 gr noci

PER IL CONDIMENTO :

80 burro leggermente salato
foglioline di salvia
pepe nero
noci tritate
parmigiano reggiano ( facoltativo )

PREPARAZIONE BIMBY :

Versate la farina e le uova e l’olio azionate 4 min. spiga.
Create un palla con l’impasto, coprite con un panno e lasciate riposare 15 minuti.
Preparate il ripieno mescolando in una ciotola la ricotta, le noci tritate, il parmigiano, il sale, il pepe, noce moscata fino ad ottenere un composto omogeneo.
Stendete la pasta in due sfoglie dello spessore di circa 1 mm, aiutandovi con il mattarello o con la macchina tirapasta.
Distribuite il ripieno sulla sfoglia in mucchietti distanziati l’uno dall’altra.
Coprite con l’altra sfoglia e ritagliate i ravioli con
un taglia pasta a forma di cuore.
Adagiare in un vassoio spolverizzato di farina.
Cuocete i vostri cuoricini in abbondante acqua salata bollente e nel frattempo in una padella sciogliete il burro, aggiungere la salvia, quindi scolate i cuoricini e saltateli in padella insieme al condimento.
Trasferite nei piatti da portata guarnendo con noci tritate e pepe nero, a piacere parmigiano.

PREPARAZIONE CLASSICA :

Preparate la sfoglia :  disponente la farina a fontana sulla spianatoia e  sgusciate le uova al centro insieme all’olio.
Lavorate le uova con la farina prelevandola mano a mano dai lati della fontana.
Create un palla con l’impasto, coprite con un panno e lasciate riposare 15 minuti. 
Preparate il ripieno mescolando in una ciotola la ricotta, il parmigiano, le noci tritate, il sale, il pepe, noce moscata fino ad ottenere un composto omogeneo.
Stendete la pasta in due sfoglie dello spessore di circa 1 mm, aiutandovi con il mattarello o con la macchina tirapasta.
Distribuite il ripieno sulla sfoglia in mucchietti distanziati l’uno dall’altra.
Coprite con l’altra sfoglia e ritagliate i ravioli con
un taglia pasta a forma di cuore.
Adagiare in un vassoio spolverizzato di farina.
Cuocete i vostri cuoricini in abbondante acqua salata bollente e nel frattempo in una padella sciogliete il burro, aggiungere la salvia, quindi scolate i cuoricini e saltateli in padella insieme al condimento.
Trasferite nei piatti da portata guarnendo con noci tritate e pepe nero, a piacere parmigiano.