BISCOTTI OCCHI DI BUE ALLA NUTELLA

Se volete offrire ai vostri amici dei dolci come in pasticceria, vi suggerisco i biscotti occhi di bue alla nutella, friabilissimi.

BISCOTTI OCCHI DI BUE ALLA NUTELLA
BISCOTTI OCCHI DI BUE ALLA NUTELLA

BISCOTTI OCCHI DI BUE ALLA NUTELLA

IO HO UTILIZZATO LA MIA PASTA FROLLA 900 :

 

500 gr farina 00
150 gr zucchero a velo
2 tuorli
qualche goccia estratto vaniglia
300 gr burro

PER IL RIPIENO

nutella Q.b
a piacere marmellata o crema dolce al latte
zucchero a velo Q.b

PROCEDIMENTO PLANETARIA

Per prima cosa riducete lo zucchero in polvere aiutandovi con un frullatore.
Versate nella planetaria la farina, lo zucchero, l’estratto vaniglia,  il burro e i tuorli. velo
Impastate con la frusta K prima velocità bassa e poi aumentate fino alla velocità 3, appena vedrete che diventa un impasto compatto, trasferitelo nel piano da lavoro formate una palla e avvolgete nella pellicola.
Lasciate riposare la frolla in frigo per dodici ore, più riposa e più avrete un’ ottimo risultato.    Trascorso il tempo di riposo, spargete di farina il piano da lavoro o ricoprite con la carta forno, quindi stendete la pasta dello spessore di circa 1/2 centimetro, usate due taglia pasta di diverse dimensione per confezionarli.
Foderate una teglia con carta forno adagiate i vostri biscotti e lasciateli cuocere nel forno precedentemente preriscaldato a 180 gradi per 15 minuti circa.
Fateli raffreddare e successivamente spargete la superficie dei biscotti bucati con lo zucchero a velo e  farcite la parte non bucata con la nutella.
Adagiate il biscotto bucato facendo una lieve pressione e sistemateli in un vassoio.

PROCEDIMENTO CLASSICO

Nel piano da lavoro versate tutta la farina, fate un buco al centro e aggiungete lo zucchero ridotto a velo, i tuorli, l’estratto vaniglia e nei bordi tutto il burro a tocchetti.
Sbattete con una forchetta e poi cominciate ad impastare con le mani, portando il burro al centro del mucchio,  lavorate con le mani fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeno.
Formare una palla e ricoprire l’impasto con la pellicola trasparente, trasferite in frigorifero per 12 ore.
Trascorso il tempo di riposo, spargete di farina il piano da lavoro o ricoprite con la carta forno, quindi stendete la pasta dello spessore di circa 1/2 centimetro, usate due taglia pasta di diverse dimensione per confezionarli.
Foderate una teglia con carta forno adagiate i vostri biscotti e lasciateli cuocere nel forno precedentemente preriscaldato a 180 gradi per 15 minuti circa.
Lasciateli raffreddare e successivamente spargete la superficie dei biscotti bucati con lo zucchero a velo e farcite la parte non bucata con la nutella.
Adagiate il biscotto bucato facendo una lieve pressione e sistemateli in un vassoio.