Crea sito

Fiori di zucca ripieni di ricotta e wurstel

Fiori di zucca ripieni di ricotta e wurstel

Fiori di zucca ripieni di ricotta e wurstel

Un antipasto o un secondo gustoso e sfizioso i fiori di zucca ripieni di ricotta e wurstel. La delicatezza del fiore di zucca come custodia di una crema di ricotta saporita che custodisce un gustoso wurstel di pollo… Fiori di zucca ripieni di ricotta e wurstel

Ingredienti:

  • una decina di fiori di zucca grandi e aperti
  • 250 gr di ricotta di mucca
  • due cucchiai di pecorino romano grattugiato
  • un uovo
  • pepe q.b.
  • sale q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • 2/3 Wuberoni o 10 Wuberini di pollo
  • Pan grattato senza glutine

Preparazione:

Innanzitutto pulite i fiori di zucca privando del pistillo interno. Quindi sciacquateli bene e metteteli a gocciolare.

Intanto preparate il ripieno. In una ciotola  impastate la ricotta con i formaggio, l’uovo il pepe e aggiustate di sale.

Procedete con la farcitura dei fiori di zucca.

Mettete in ciascun fiore di zucca un cucchiaio di ricotta e il wurstel

Passate nel pane grattugiato senza glutine.

Adagiate in fila su una teglia irrorata con un filo di olio extravergine di oliva  e cuocete in forno per circa 30 minuti a 200° o comunque finché i fiori di zucca ricotta e wurstel non risultino rosolati.fiori di zucca ricotta e wurstel

                                                                                                     by Annagaia

 

 

Pubblicato da la mia cucina gluten free

Benvenuti nel mio blog... qui troverete tante ricette tutte, naturalmente, gluten free... Ho scoperto di essere celiaca a 37 anni e da quel giorno ho fatto e rifatto tutto ciò che di commestibile i miei occhi hanno visto... non è stato facile, ma non mi sono data per vinta... oggi dopo un pò di anni dico che la celiachia non è poi così brutta come avevo pensato all'inizio! Non sono una cuoca, tutt'altro, sono un consulente finanziario... quindi tutti... con un pò di buona volontà... possono cercare di raggiungere un obiettivo: le pari opportunità in tavola!!!