Salsiccia e “friarielli”

I friarielli sono le cosiddette cime di rapa, ma qui in Campania sono conosciuti così!

Avendo vissuto a Roma e a Milano so per esperienza che le persone non campane non hanno idea di cosa siano i tanto amati friarielli, oggi presenti anche sui menu delle pizzerie di tutta Italia.

Se volete mangiarne una porzione abbondante vi consiglio di acquistarne un bel pò, perchè durante la cottura perdono l’acqua e si riducono tantissimo; di questi periodi vanno circa 1-1,5 € al kg.

Per 6 persone gli ingredienti sono:

6 salsicce, 2kg di broccoli, olio evo, peperoncino, aglio.

Per prima cosa pulire i broccoli: togliere i gambi e le foglie più grandi, tenendo da parte le cime (i fiori) e le foglie più piccole, che sono la parte più tenera.

Dopo averli puliti e lavati accuratamente, in una padella antiaderente fare un giro di olio evo e fare un soffritto con aglio e peperoncino, quando l’aglio imbiondisce versare i broccoli salarli e farli cuocere col coperchio, facendo attenzione perchè si bruciano subito.

Tagliare ogni salsiccia in tre-quattro pezzetti, e aggiungerle ai broccoli in cottura. Continuare la cottura con il coperchio, girando spesso per non far attaccare i broccoli, finchè la salsiccia non sarà cotta.

Servire caldi. Buon appetito!!

2013-11-14 13_friari

A presto,

Annamaria.

Print Friendly, PDF & Email


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.