Crea sito

Risotto cavolfiore e curcuma

risotto cavolfiore e curcuma senza glutine

Risotto cavolfiore e curcuma senza glutine

Una delizioso primo piatto il risotto cavolfiore e curcuma senza glutine è un modo alternativo e gustoso di mangiare il cavolfiore soprattutto per chi poco ne ama il sapore. L’abbinamento con la curcuma copre l’odore forte del cavolfiore e ben si abbina al gusto delicato del cavolfiore che rimane una nota di sottofondo armonioso.risotto cavolfiore e curcuma senza glutine

Ingredienti per il risotto cavolfiore e curcuma senza glutine:

  • 300 gr di riso carnaroli
  • un cavolfiore da 1/2 kg
  • un cucchiaio di curcuma
  • pepe nero
  • 100 gr di caciocavallo
  • prezzemolo
  • uno spicchio di aglio
  • un cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • sale q.b.

Preparazione del risotto con il cavolfiore e la curcuma senza glutine:

Innanzitutto per procedere alla preparazione del cavolfiore.

Sciacquate i cavolfiori sotto l’acqua corrente e tagliateli in modo da lasciare interi i vari ciuffetti. In una pentola alta mettete dell’acqua e una volta che l’acqua ha raggiunto il bollore aggiungete i cavolfiori. Lasciateli sbollentare giusto per 10-12 minuti vale a dire il tempo necessario che si ammorbidiscano: i cavolfiori cuociono molto velocemente e dovranno rimanere molto al dente perché dovranno cuocere successivamente in conclusione di cottura del risotto.
Dunque scolate i cavolfiori tenendo da parte l’acqua di cottura qualche tazza di acqua di cottura che servirà poi a creare il sughetto in cui insieme alla curcuma e al pepe si insaporiranno.
A questo punto continuate con l’ultima parte della preparazione del cavolfiore curcuma pepe e caciocavallo.
Quindi in una padella fate soffriggere l’olio extravergine di oliva con l’aglio. Aggiungete i cavolfiori, salate e versate la tazza di acqua di cottura insieme al cucchiaio di curcuma. Mescolate delicatamente con il mestolo per evitare che i cavolfiori si sbriciolino. Coprite con il coperchio e lasciate cuocere e asciugare l’acqua per una decina di minuti.Una volta che il liquido si è tirato aggiungete il caciocavallo a fette sottili coprendo tutta la superficie dei cavolfiori, spolverate con pepe nero e coprite di nuovo con il coperchio mettendo il gas a minimo.
In questo modo il caciocavallo si scioglierà lentamente e creerà una fonduta che coprirà totalmente i cavolfiori.risotto cavolfiore e curcuma senza glutine

 

 

Pubblicato da la mia cucina gluten free

Benvenuti nel mio blog... qui troverete tante ricette tutte, naturalmente, gluten free... Ho scoperto di essere celiaca a 37 anni e da quel giorno ho fatto e rifatto tutto ciò che di commestibile i miei occhi hanno visto... non è stato facile, ma non mi sono data per vinta... oggi dopo un pò di anni dico che la celiachia non è poi così brutta come avevo pensato all'inizio! Non sono una cuoca, tutt'altro, sono un consulente finanziario... quindi tutti... con un pò di buona volontà... possono cercare di raggiungere un obiettivo: le pari opportunità in tavola!!!