Crea sito

Biscotti ripieni di marmellata con cioccolato

Biscotti ripieni di marmellata con cioccolato

Biscotti ripieni di marmellata con cioccolato fondente

Ideali per merenda o colazione i biscotti ripieni di marmellata con cioccolato fondente senza glutine sono dolcetti di piccola pasticceria e vedrete che una volta preparati uno tira l’altro. Saranno perfetti per fare colazione con una tazza di latte fumante o per accompagnare un buon thè o buon caffè pomeridiano da gustare con le amiche o per finire dolcemente una cena leggera. Con un cuore di marmellata di arancia e arricchiti con cioccolato fondente e la granella di nocciola saranno dei perfetti pasticcini senza glutine.Biscotti ripieni di marmellata con cioccolato

Ingredienti per i biscotti ripieni di marmellata con cioccolato senza glutine:

  • 300 gr di farina per pasta frolla
  • un uovo intero
  • 140 gr di zucchero
  • 100 gr di burro
  • Un cucchiaino di lievito per dolci
  • vaniglia
  • 30/40 ml di rum o succo di arancia
  • la scorza di mezza arancia
  • Marmellata di arancia q.b.
  • 100 gr di cioccolato fondente
  • Granella di nocciola q.b.

Preparazione dei biscotti con cuore di marmellata e cioccolato croccante senza glutine.

La preparazione dei biscotti ripieni di marmellata con cioccolato è molto semplice, vi occorreranno uno stampino quadrato e uno stampino a fiore: quello quadrato per dare la forma alla base del biscotto e alla parte della frolla per coprire la base e quello a fiore per creare il foro a poi la forma di fiore su questa seconda sfoglia da riempire con la marmellata.

Innanzitutto procedete con il preparare l’impasto dei biscotti. Io per la realizzazione ho utilizzato il Bimby ma potete utilizzare una impastatrice oppure la classica procedura della farina a fontana sulla spianatoia.

Ecco dunque il procedimento con il Bimby per la preparazione dei biscotti ripieni di marmellata con cioccolato senza glutine.

Innanzitutto mettete nel boccale la scorza di arancia con lo zucchero e fate tritare per 10 secondi a velocità 8. Quindi dopo aver raccolto con la spatola, aggiungete la farina senza glutine, l’uovo intero, l’essenza di vaniglia, il burro ammorbidito, il rum o in alternativa il succo di arancia se volete fare dei biscotti che devono mangiare anche i bambini e il lievito. Fate lavorare con la funzione “spiga” per 1 minuto circa. L’impasto infatti non deve essere lavorato troppo.

Una volta che gli ingredienti si sono amalgamati, scaravoltate l’ impasto senza glutine sulla spianatoia. Lavorate pochissimo, compattate e riponete in frigorifero avvolto nella carta pellicola almeno per 30 minuti. 

Trascorso questo tempo recuperate l’impasto e con l’aiuto di un matterello stendetelo in una sfoglia.

Quindi

Disponete i biscotti assemblati su una teglia foderata di carta forno e infornate in forno caldo.

Fate cuocere per 25/30 minuti circa a 180°.

Una volta cotti i biscottini metteteli a raffreddare.

Nel frattempo sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria

Inzuppate ciascun biscotto nel cioccolato fuso, solo da un lato e per metà del biscotto. Lasciate gocciolare il cioccolato in eccesso, passate nella granella di nocciola in modo che si attacchi al cioccolato fondente e riponete ciascun biscotto su un piatto.

Lasciate a temperatura ambiente per una mezz’oretta dopo di ché i biscotti ripieni di marmellata con cioccolato e granella di nocciola saranno pronti per essere gustati. Biscotti ripieni di marmellata con cioccolato

Qualche consiglio:  Potrete conserve anche per una settimana questi golosi biscotti, mettendoli in un contenitore a chiusura ermetica. Anche se credo li finirete molto, ma molto, prima!

 

Pubblicato da la mia cucina gluten free

Benvenuti nel mio blog... qui troverete tante ricette tutte, naturalmente, gluten free... Ho scoperto di essere celiaca a 37 anni e da quel giorno ho fatto e rifatto tutto ciò che di commestibile i miei occhi hanno visto... non è stato facile, ma non mi sono data per vinta... oggi dopo un pò di anni dico che la celiachia non è poi così brutta come avevo pensato all'inizio! Non sono una cuoca, tutt'altro, sono un consulente finanziario... quindi tutti... con un pò di buona volontà... possono cercare di raggiungere un obiettivo: le pari opportunità in tavola!!!