Piadina integrale senza glutine

Piadina integrale senza glutine con esubero di lievito madre o con criscito di impasto di pane

Ogni tanto ho delle fantasie e l’ ultima è stata la piadina integrale senza glutine. È stato un caso la sua realizzazione perché avevo preparato il pane integrale senza glutine nella macchina del pane e in fase di lievitazione aveva strabordato. Ne avevo tolto circa 200 gr che vevo messo in frigo. Mi son ritrovata, quindi, questa pasta di riporto da consumare e ho pensato di ricavarci delle piadine integrali senza glutine e il risultato è stato più che soddisfacente…piadina integrale senza glutine

Ecco la ricetta…

Ingredienti:

  • 200 gr di lievito madre
  • 5 gr di zucchero
  • 100 gr di acqua
  • 120 gr circa di farina integrale senza glutine
  • Un cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 5 gr di sale

Preparazione:

Inserite nel cestello della macchina del pane in ordine il li lievito madre, lo zucchero, l’acqua, la farina, l’olio e il sale. Poi a mano a mano che la macchina del pane impasta vi renderemo conto se occorrono altra farina o altra acqua. L’impasto alla fine dovrà essere tale da essere lavorabile in una sfoglia.

Non possiamo stabilire all’inizio la quantità di farina in modo preciso o la quantità di acqua in modo preciso perché il tutto dipenderà dalla consistenza sia del lievito madre sia eventualmente del criscito o pasta di riporto che utilizziamo per fare da base di lievitazione della nostra piadina integrale senza glutine.

Una volta pronto l’impasto scaravoltatelo su di un piano di lavoro infarinato e amalgamatelo bene in modo da creare un panetto, lasciandolo riposare una mezz’oretta. Con la quantità di farina e di lievito previsto dalla ricetta otterrete tre piadine medie o due piadine grandi.

Quindi dividete il panetto in due o tre pezzi a seconda della dimensione della piadina integrale senza glutine che volete ottenere e ricavatene una pallina da stendere con il matterello. Mantenete sempre il piano di lavoro infarinato, come farina vi consiglio di utilizzare la farina Mix it della DS, che essendo poco assorbibile dall’impasto, permette di far scivolare bene la sfoglia. Date forma alla piadina integrale senza glutine allargando il panetto il più possibile e assottigliando la sfoglia quanto più potete.

Nel frattempo mettete a riscaldare la piadiniera, quando è diventata rovente trasferitevi la piadina integrale senza glutine aiutandovi con il matterello. Vale a dire arrotolatela attorno il matterello infarinandola e srotolatela sulla piadiniera. Il calore della piadiniera rovente a contatto con la sfoglia farà subito creare delle bolle alla piadina che si gonfierà… Fatela cuocere da un lato e poi dall’altro…

Farcitela come meglio credete… Io ho optato per della schiacciata calabrese e provola affumicata fresca di mucca, una foglia di insalata in uscita e buona cena…piadina integrale senza glutine

by Annagaia

 

 
Precedente Caserecce zucchine e gamberetti senza glutine Successivo Angel cake senza glutine al limone

8 commenti su “Piadina integrale senza glutine

  1. Italia il said:

    Mi diletto anche io con questi impasto, voglio provare questa ricetta senza glutine, sembra ottima

     
  2. chantal il said:

    Deve essere squisita… Ha un aspetto davvero invitante! Questa la provo di sicuro!

     

I commenti sono chiusi.