Spaghetti al Sapore di Mare, , un piatto vegetariano pur avendo il sapore del mare…com’è possibile? ecco come si è accesa la lampadina! Con l’acqua di mare!

20140827_135023

Spaghetti al Sapore di Mare

Ora mi darete della pazza ma siccome da un po’ non mangiamo carne e naturalmente neanche pesce, avevo voglia di spaghetti a vongole…ma come farli senza vongole e sentire il sapore del mare?

Mio marito si stava preparando per andare in spiaggia allora gli faccio: ”portati queste due bottiglie di plastica vuote e quando vai a farti una nuotata al largo o sotto gli scogli me le riempi di acqua di mare e me le porti”.

Immaginate lo sguardo interrogativo di mio marito? Quando faccio così comincia a preoccuparsi seriamente…allora gli spiego la mia idea e …gli piaceeeeeeeeeee!!!

Ma …i primi dubbi…l’acqua di mare non è pericolosa? E’ inquinata! Mi passano davanti agli occhi tutte le malattie possibili ma poi rifletto:quante volte al mare ingoiamo inavvertitamente l’acqua di mare? E i pesci che mangiamo non vivono a mare? E in puglia dove non c’è acqua non innaffiano i pomodori con l’acqua di mare? E poi io l’acqua la bollirò per bene…dissipati in un attimo tutti i dubbi…

Aspetto ansiosa che Tommy torni dal mare col prezioso carico e comincio l’esperimento!

Ingredienti:

1 lt. di acqua di mare

1 lt. di acqua di rubinetto

250 gr. di spaghetti

5 pomodorini piccadilly, non di più

aglio

olio extra vergine di oliva

prezzemolo

peperoncino piccante

Procedimento:

Ho messo a bollire in pentola l’acqua di mare e quella di rubinetto in egual misura senza aggiungere sale mi raccomando.

Ho messo in padella uno spicchio d’aglio leggermente schiacciato e un bel peperoncino piccante a sfrigolare in un filo d’olio e poi ho aggiunto i pomodorini tagliati solo a metà senza schiacciarli con la forchetta e ho fatto rosolare il tempo della cottura molto al dente degli spaghetti, ho tolto i pomodorini dalla padella per non farli disfare e ho versato gli spaghetti in padella continuando la cottura aggiungendo qualche cucchiaiata di acqua di cottura della pasta al sapore di mare ( non troppa altrimenti è salata) spadellando così che gli spaghetti cedendo amido hanno fatto un po’ di cremina, ho spento unendo un filo d’olio ancora e prezzemolo tritato e voilà…gli spaghetti al sapore di mare… vegetariani sono pronti!

Naturalmente non aspettatevi spaghetti e vongole ma il sapore del mare c’è!!!

Unico appunto non mettete troppi pomodorini, io in effetti li ho messi solo per dare colore al piatto per fotografarlo ma se ne può a meno e il sapore sarà più deciso altrimenti  se abbondate coi pomodorini il loro sapore coprirà il sapore del mare!

E ora ditemi a chi altri poteva venire in mente una pazzia così?

20140827_134943

2 Commenti su Spaghetti al Sapore di Mare

    • Ciao Daiana!!! Eh lo sai che una ne faccio e cento ne penso? ahahahahah
      grazie per aver curiosato anche oggi.
      Domani troverai la sorpresa: un cornettone caldo caldo …una bontà!
      ti abbraccioooooooooooo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.