Conchiglioni ripieni di patate e porcini

Conchiglioni ripieni di patate e porcini senza glutine

Un primo piatto di pasta piena i conchiglioni ripieni di patate e porcini senza glutine al forno da leccarsi i baffi… conchiglioni ripieni di patate e porcini senza glutine

 

Ecco la gustosa ricetta…

Ingredienti per quattro persone:

  • 20 conchiglioni
  • 150 gr di funghi porcini
  • 150 gr di salsiccia con finocchietto
  • 250 gr di patate ridotte a purea
  • 150 gr di provola affumicata
  • prezzemolo
  • uno spicchio di aglio
  • pecorino romano
  • pepe nero
  • sale q.b.
  • 500 gr di panna da cucina
  • una cipolla media
  • olio extravergine di oliva q.b.

Preparazione:

Per la realizzazione dei conchiglioni ripieni di patate e porcini senza glutine dovete innanzitutto procedere con la preparazione del condimento.

Mettete a sbollentare le patate in abbondante acqua, lasciando cuocere per circa un’ora. Intanto in una padella mettete a soffriggere con un cucchiaio di olio extravergine di oliva l’aglio e una volta dorato aggiungete i porcini, salate e fate trifolare. Aggiungete quindi la salsiccia sbriciolata e fate cuocere per 30 minuti.

In un’altra padella mettete un cucchiaio di olio extravergine di oliva e la cipolla tagliata finemente. Quindi aggiungete la panna, la grattata di noce moscata e mezzo bicchiere di acqua. Lasciate cuocere per una decina di minuti. Mettete da parte il sugo preparato.

Una volta pronto il condimento e cotte le patate, accingetevi all’assemblaggio dei conchiglioni ripieni di patate e porcini senza glutine.
Occorrerà sbollentare i conchiglioni. Preparate una pentola capiente in cui mettete l’ acqua, una volta raggiunta l’ ebollizione, salate e calate i conchiglioni, una decina per volta. Lasciate cuocere 5 minuti o un pó in più, importante è toglierli al dente. Scolateli con un mestolo e metteteli su di un panno, separandoli l’ uno dall’ altro.

A parte avrete preparato l’ impasto per il ripieno. In una ciotola mettete le patate sbucciate e ridotte in purea, i porcini e salsiccia preparati in precedenza, la provola tagliata a cubetti, il prezzemolo tritato, pepe, formaggio grattugiato e un uovo.

Impastate il tutto salate, se occorre, e riempire i conchiglioni sbollentare.
Una volta preparati i conchiglioni ripieni di patate e porcini senza glutine disponeteli nella pirofila.

Mettete sul fondo un mestolo di panna né troppo densa né troppo liquida disponete a file i conchiglioni ripieni, coprite con altro mestolo di sugo a base di panna. Completate con una spolverata di pecorino grattugiato o parmigiano, se preferite, e con una spolverata di pepe nero abbondante.
Infornate in forno già caldo a 220°, inizialmente finché non raggiunge il bollore coprite la teglia con della carta argentata. Fate, poi, proseguire la cottura, senza copertura, per almeno una mezz’ oretta e comunque fino a che il sughetto non si sia tirato e si sia formata una crosticina dorata.
Servite i conchiglioni ripieni di patate e porcini senza glutine caldi caldi almeno dai tre ai cinque conchiglioni a commensale… Farete un figurone!

by Annagaia

 
pasta piena gluten free, primi piatti

Informazioni su la mia cucina gluten free

Benvenuti nel mio blog... qui troverete tante ricette tutte, naturalmente, gluten free... Ho scoperto di essere celiaca a 37 anni e da quel giorno ho fatto e rifatto tutto ciò che di commestibile i miei occhi hanno visto... non è stato facile, ma non mi sono data per vinta... oggi dopo un pò di anni dico che la celiachia non è poi così brutta come avevo pensato all'inizio! Non sono una cuoca, tutt'altro, sono un consulente finanziario... quindi tutti... con un pò di buona volontà... possono cercare di raggiungere un obiettivo: le pari opportunità in tavola!!!

Precedente Frosting con mascarpone e limone Successivo Sfogliatella frolla senza glutine