Cicerchiata senza glutine di carnevale

Cicerchiata senza glutine di carnevale

Arriva il carnevale e prepariamo un po’ di ricette tipiche regionali ecco la cicerchiata senza glutine. La cicerchiata è una ricetta tipica abruzzese, palline di frolla profumate con arancia e limone e rese belle colorate con l’utilizzo di codette e confettini che gli donano la vivacità e l’allegria tipica dello spirito carnevalesco. La prima volta che ho visto la cicerchiata ho pensato agli struffoli napoletani e, infatti la ricetta è per molti versi simile… Come è piccolo il mondo, l’Italia è bella proprio per questo, ovunque vai ti senti a casa.cicerchiata senza glutine di carnevale

Ingredienti:

  • 350 grammi di farina senza glutine (ho usato 220 gr di farina L’altro gusto per dolci e 130 gr di farina Mix C della Schar)
  • 4 uova grandi
  • 1 cucchiaio colmo di zucchero
  • 50 grammi di burro
  • scorza di mezzo limone grattugiata
  • scorza di mezza arancia grattugiata
  • un pizzico di sale
  • una tazzina di grappa
  • una punta di lievito per dolci
  • una bustina di vanillina
  • olio di semi per friggere

Per la decorazione cicerchiata senza glutine di carnevale:

  • miele
  • scorza di un’arancia
  • un bicchiere di acqua
  • due cucchiai di zucchero
  • una tazzina di grappa
  • codette e confettini colorati senza glutine

Preparazione:

Come sempre io per la preparazione di quasi tutti i dolci e quindi anche della cicerchiata senza glutine di carnevale utilizzo il mio amico Bimby ma può essere utilizzata una buona impastatrice o anche il classico metodo della spianatoia con la farina senza glutine a fontana.

Con il Bimby come prima cosa ho tritato la buccia di arancia e limone con lo zucchero. Poi ho inserito gli altri ingredienti nel boccale e ho fatto lavorare per il procedimento dettagliato guardate la ricetta degli struffoli senza glutine.
Una volta ottenuto l’ impasto ho formato un panetto che ho messo a riposare per un’ oretta sulla spianatoia e coperto con un canovaccio.
Trascorso il tempo necessario ho ripreso l’impasto e l’ ho lavorato velocemente.

Quindi prendendone un pezzo per volta ne ho ricavato dei bastoncini spessi più o meno come un dito.
Con un coltello infarinato ne ho ottenuto tante palline che poi ho tuffato nell’olio bollente.
La prova della giusta temperatura la faccio così: verso uno pallina e quando viene a galla la temperatura è giusta per la frittura.
Allora un pò per volta ho fatto friggere la mia cicerchiata senza glutine e ho riposto in una ciotola

Una volta pronta la cicerchiata senza glutine di carnevale decoratela con il miele aromatizzato all’arancia e diluito sciogliendo l’acqua e lo zucchero e aggiungendo la grappa e con tante codette colorate e tanti confettini colorati naturalmente senza glutine…

E felice carnevale gluten free con la cicerchiata senza glutine…

                                                                                                  by Annagaia

 

 

 
basi gluten free

Informazioni su la mia cucina gluten free

Benvenuti nel mio blog... qui troverete tante ricette tutte, naturalmente, gluten free... Ho scoperto di essere celiaca a 37 anni e da quel giorno ho fatto e rifatto tutto ciò che di commestibile i miei occhi hanno visto... non è stato facile, ma non mi sono data per vinta... oggi dopo un pò di anni dico che la celiachia non è poi così brutta come avevo pensato all'inizio! Non sono una cuoca, tutt'altro, sono un consulente finanziario... quindi tutti... con un pò di buona volontà... possono cercare di raggiungere un obiettivo: le pari opportunità in tavola!!!

Precedente Tortine cacao e arancia senza glutine Successivo Cuoricini di sfoglia senza glutine