Baccalà cotto a vapore

Baccalà cotto a vapore sul letto di crema di fave e pecorino.

Un secondo di pesce leggero e allo stesso tempo ricco di gusto il baccalà cotto a vapore su letto di crema di fave con pecorino. Un piatto in cui al gusto delicato del baccalà cotto a vapore si associa il gusto forte delle fave e del pecorino il tutto arricchito da un ottimo profumo di pepe. Un’idea balenata mangiando il baccalà arrostito aromatizzato con pepe in grani prezzemolo e limone. Sulla piastra però il baccalà, che è molto umido, tende ad appiccicarsi mentre la cottura a vapore lo rende molto più delicato e come sapore assomiglia tanto al baccalà all’insalata che è un classico della tradizione di casa mia.baccalà cotto a vapore su crema di fave e pecorino

Ingredienti:

  • Un kg di baccalà già ammollato
  • Crema di fave
  • Olio extravergine di oliva
  • Una costa di sedano
  • Due carote
  • Un finocchio

Preparazione:

Potrete procedere con la preparazione del baccalà al vapore con l’utilizzo di una vaporiera oppure con l’utilizzo del Bimby. In questo ultimo caso potrete preparare allo stesso tempo insieme, ma nel boccale con il cestino, anche delle verdurine da utilizzare per accompagnare questo secondo piatto.

Preparateo intanto la crema di fave con pecorino la ricetta la troverete QUI.

Naturalmente se non è periodo di fave potreste utilizzare una verdura di stagione. Quali potrebbero essere i broccoli di rape in autunno piuttosto che gli spinaci o le bietole in primavera oppure degli asparagi. Non male potrebbe essere anche un letto di cipolle caramellate abbinate in questo caso con del buon aceto balsamico

Servite il baccalà bello caldo. Come letto fate una base con due cucchiai di crema di fave con pecorino, adagiatevi il baccalà cotto a vapore e irrorate con un filo di olio extravergine di oliva e tante verdurine cotte a vapore tagliate a julienne.

Buon appetito…

                                                                                                 by Annagaia

 
basi gluten free

Informazioni su la mia cucina gluten free

Benvenuti nel mio blog... qui troverete tante ricette tutte, naturalmente, gluten free... Ho scoperto di essere celiaca a 37 anni e da quel giorno ho fatto e rifatto tutto ciò che di commestibile i miei occhi hanno visto... non è stato facile, ma non mi sono data per vinta... oggi dopo un pò di anni dico che la celiachia non è poi così brutta come avevo pensato all'inizio! Non sono una cuoca, tutt'altro, sono un consulente finanziario... quindi tutti... con un pò di buona volontà... possono cercare di raggiungere un obiettivo: le pari opportunità in tavola!!!

Precedente Fiori di zucca ripieni di riso Successivo Pesto di fiori zucca

3 commenti su “Baccalà cotto a vapore

I commenti sono chiusi.