Crea sito

Bicchierini di riso venere salmone e zucchine

Se amate come me presentare antipasti o dolci nei bicchierini monoporzione, ecco la ricetta che fa per voi: dei buoni bicchierini di riso venere salmone e zucchine.

 riso venere
Bicchierini di riso venere salmone e zucchine

Bicchierini di riso venere, salmone e zucchine

Oltre che buoni li trovo adattissimi alle feste ormai vicine, da proporre nei buffet o come alternativa ai soliti antipasti. Vedrete, questi bicchierini di riso venere salmone e zucchine, otre ad essere graziosi, colorati, saranno apprezzati dai vostri ospiti per il gusto deciso ma piacevole e per l’abbinamento gradevole del salmone e zucchine.

Dalla foto sembra grandi, ma in realtà ho scelto dei bicchierini da finger food abbastanza piccoli, ritengo che le preparazioni da buffet per quanto siano buone devono essere piccole, che gradisce può fare il bis…..giusto?

Sono semplici da preparare, si fanno in anticipo e volendo si possono comporre poco prima di servire, oppure si lasciano in frigo fino al momento di gustarli. Io li preferisco tiepidi o a temperatura ambiente, secondo me esalta il gusto dei vari ingredienti.

Mi sono dimentica di dire che il salmone affumicato non viene usato a crudo, ma leggermente rosolato in padella, quel tanto che basta a fargli “cambiare” il colore

 

 riso venere
Bicchierini di riso venere salmone e zucchine

 

Ingredienti

Riso venere

salmone affumicato a fette o in trancio

zucchine

olio, aglio e rosmarino

Per prima cosa cuociamo il riso venere in acqua bollente salata per 20-25 minuti, scolarlo e mettere da parte.

Proseguiamo tagliando la zucchina a dadini o fettine, e rosolandola in padella con olio e aglio ma lasciandola un pò “croccante”.

In un’altra padella mettere un filo di olio, uno spicchio di aglio, rosolare per qualche minuto, aggiungere il salmone affumicato a listarelle o a pezzettino e tenere sul fuoco pochissimi minuti, quel tanto che basta perchè il salmone cambi colore, non deve assolutamente “friggere”, cambierebbe il sapore.

Adesso componiamo il bicchierino: aggiungiamo al riso venere il salmone scottato e le zucchine, mescoliamo con cura, non occorre aggiungere olio perchè sia le zucchine che il salmone sono conditi.

Con l’aiuto di un cucchiaino riempiamo i bicchierini. Decorare con un rametto di rosmarino

 riso venere
Bicchierini di riso venere salmone e zucchine

Gustare a temperatura ambiente, se avanzano sono buonissimi anche il giorno dopo

“Questa ricetta partecipa al contest #CookingChristmas di Cuciniamo

Pubblicato da daleccarsiledita

Il mio nome è Paola, sono senese . Sono sposata da 28 anni, ho 2 figli di 23 e 25 anni. La cucina, insieme all'informatica e al cinema è uno dei miei hobby.......creare mi rilassa. Da qualche mese sto cercando di curare le foto delle ricette, spero di imparare sempre di più e sempre meglio.

28 Risposte a “Bicchierini di riso venere salmone e zucchine”

  1. Carissima Paola, grazie per aver partecipato al nostro contest su Cuciniamo http://cuciniamo.mammeonline.net/contest-cooking-christmas/ !
    La tua bellissima ricetta è stata pubblicata nell’album dedicato al contest #CookingChristmas su Facebook, non ti resta che invitare tutti i tuoi amici a cliccare “Mi piace” sulla nostra pagina e sulla foto della tua ricetta entro il 24 gennaio 2016!
    Un grande abbraccio e tantissimi auguri!
    Debora
    https://www.facebook.com/media/set/?set=a.869911686476642.1073741832.405142669620215&type=3

  2. Ciao,
    complimenti per la ricetta! Mi sai indicare più o meno la quantità di riso per persona?
    Pensavo di prepararlo la sera, lasciarlo raffreddare e conservarlo in frigo per poi disporlo nei bicchieri per il pranzo del giorno dopo… dici che può andare bene?
    Grazie mille Caterina

    1. Grazie Caterina, sei molto gentile, io di solito metto mezzo pugno di riso nero a porzione, se i tuoi ospiti sono persone di appetito mettine di più (comunque per un antipasto è una porzione giusta)
      Si, naturalmente, se lo fai la sera prima è meglio, volendo lo puoi condire cn un pò di olio per insaporirlo.
      Fammi sapere se questo antipasto è stato gradito!
      Sono felice che sei passata dal mio blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.