Crea sito

Panini dolci al latte soffici soffici

I panini dolci al latte sono morbidissimi, soffici soffici, adatti alla colazione ma non solo, sono buoni così, oppure spalmati con la marmellata, la crema alle nocciole, pucciati nel latte.

Oltre che per la  colazione i panini dolci al latte sono adatti alla merenda dei nostri bambini magari abbinati ad un paio di quadretti di cioccolata.

panini dolci al latte
  • Preparazione: lievitazione 3 Ore
  • Cottura: 15-20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 10-12 panini
  • Costo: Basso

Ingredienti

Ecco gli ingredienti per fare i panini dolci al latte

  • Farina 00 400 g
  • Farina Manitoba 100 g
  • Uovo 1
  • Burro 50 g
  • Latte 250-300 ml
  • Sale 1 pizzico
  • Lievito di birra fresco 10 g
  • Zucchero 50 g

Preparazione

I panini dolci al latte si preparano così

  1. Sciogliere il lievito di birra in poco latte tiepido, aggiungere  un po’ dello zucchero preso dal totale. Lasciare da parte, intanto nella planetaria o nel bimby mettere le farine setacciate, il burro sciolto, l’uovo, il rimanente zucchero ed il pizzico di sale. Mescolare gli ingredienti, aggiungere il lievito sciolto e il rimanente latte.

  2. Lavorare il composto fino a che otterrete una palla liscia, leggermente appiccicaticcia. Ungere con un po’ di burro un contenitore, mettervi l’imapsto, coprirlo con la pellicola e lasciare a lievitare in un luogo tiepido per almeno 2 ore o più se l’ambiente non è molto caldo.

    L’impasto deve raddoppiare.

  3. Trascorso il tempo di lievitazione riprendete l’impasto, lavoratelo per qualche minuto, poi dividete la pasta in 10-12 pezzi, formare dei salsicciotti di uguale dimensione.

    Praticare dei tagli in diagonale sulla superficie dei panini senza scendere in profondità.

    Appoggiare i panini dolci sulla placca coperta di carta da forno, coprirli con un canovaccio e farli lievitare ancora un’ora.

  4. Cuocere in forno a 180° per circa 15-20 minuti, quando saranno appena dorati toglierli e farli raffreddare sopra una gratella.

    Conservare in un contenitore a chiusura ermetica per conservarli freschi a lungo.

Note

Grazie per essere passata dal mio Blog, se  la ricetta ti è piaciuta puoi lasciare un commento, mi farebbe piacere, oppure  puoi darmi un suggerimento per aiutarmi a migliorare.

Questa è la  mia  pagina Facebook 

Per le altre ricette ecco la mia Home

4,3 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da daleccarsiledita

Il mio nome è Paola, sono senese . Sono sposata da 28 anni, ho 2 figli di 23 e 25 anni. La cucina, insieme all'informatica e al cinema è uno dei miei hobby.......creare mi rilassa. Da qualche mese sto cercando di curare le foto delle ricette, spero di imparare sempre di più e sempre meglio.

6 Risposte a “Panini dolci al latte soffici soffici”

  1. Ciao! È da molto che cerco una ricetta di pagnottelle morbide con l’aspetto proprio come quello che hai pubblicato in foto!!!
    In questo fine settimana ho intenzione di provare a farli!
    Avrei bisogno solo di una informazione …prima di infornarli li spennelli con qualcosa? Latte? Tuorlo? O li lasci così?
    Grazie mille!

  2. Grazie per le ricetta! I miei figli li hanno apprezzati molto.
    Come bisogna fare per ottenere una forma così regolare come i tuoi in foto? A me son venuti tutti storti. 😀
    Grazie

  3. Mi dispiace ma in questa ricetta c’è qualcosa che non va… È già la seconda volta che provo a rifarli e non lievitano. Sono stati solo uno spreco di ingredienti! Tra l’altro nelle foto I panini sono uguali e identici a quelli dolci della Pasquir… Per quello che l’impatto tira fuori, non penso sia una coincidenza

    1. Mi dispiace se la ricetta ti crea delle difficoltà a me riesce sempre bene. Tra farina e farina c’è differenza per quanto riguarda l’assorbimmmento del latte
      Non conosco i panini della Pasquir…se scrivi certe cose sei scortese nei miei confronti, intendi dire che ho usato dolcetti già fatti? A che scopo lo avrei fatto?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.