Cioccolatini Dolci senza Zucchero

Ci piacciono tanto e spesso li preferiamo a una fetta di torta, sono i Cioccolatini Dolci senza Zucchero. ma come averli dolci senza zucchero? Qui e qua potete avere altri spunti per il ripieno.

"<yoastmark

E ora qualche informazione sul cioccolato fondente, proprietà e benefici!

Solo quattro ingredienti per i

Cioccolatini Dolci senza Zucchero

  • 200g di cioccolato fondente (alcuni li ho fatti anche col cioccolato al latte)
  • 300g  arachidi in parte frullate e in parte tritate non troppo fine
  • 250g di uvetta sultanina tritata
  • Qualche cucchiaio di liquore a piacere io ho usato lo Strega oppure va bene anche una fiala di aroma al rum

"<yoastmark

"<yoastmark

Prepariamo insieme i

Cioccolatini Dolci senza Zucchero

  1. Premesso che di solito le arachidi si trovano in vendita salate in superficie, e io quelle avevo… 200g le ho lavate velocemente in acqua tiepida per eliminare il sale e asciugate per bene e tritate grossolanamente, 50g  le ho tenute salate e 50g frullate finemente. Prova il dolce salato e vedrai che sbelioooooo
  2. Ho sciacquato l’uvetta più volte per eliminare polvere e conservanti e lasciata in ammollo a rinvenire per 15′, strizzata e bagnata con due cucchiai di Strega. Non vuoi mettere il liquore per darli ai bambini? Usa una fialetta aromatizzata al rum, non sarà il massimo della bontà ma ormai cosa c’è di veramente salutare?
  3. Ho tritato anche l’uvetta e ho unito le arachidi ottenendo un impasto ben sodo e leggermente appiccicoso.
  4. L’ho steso fra due fogli di carta da forno e dando la forma di mattonella dello spessore di un cm circa e l’ho messa in freezer a rassodare per mezz’ora.
  5.  Intanto ho sciolto a bagnomaria metà del cioccolato, precedentemente tagliato a pezzetti, in un pentolino, poi ho unito l’altra metà ottenendo così una sorta di cioccolato temperato, caldo e scioglievole. L’ho tenuto in caldo nel bagnomaria mentre spennellavo gli stampini internamente, lasciando solidificare in frigo fra uno strato e l’altro, per creare il guscio dei cioccolatini.
  6. Ho ripetuto 2 volte quest’operazione e ho messo solidificare ancora un po’ in frigo. (Di solito si versa il cioccolato fuso negli stampi e si fa colare via l’eccesso ma ho notato che subito si rapprendeva perchè in casa faceva fresco e si formava uno strato troppo spesso e così ho preferito spennellare.)
  7. Ho tagliato il ripieno a quadretti delle dimensioni degli stampini e inserito la farcia e poi spennellato ancora col cioccolato fuso per chiudere la base..
  8. Li ho lasciati in frigo un paio d’ore affinchè il cioccolato si indurisse per bene e poi ho sformato i cioccolatini.

Ed eccoli pronti per l’assaggio! Dolcissimi per la presenza dell’uvetta, senza zucchero aggiunto, insaporiti dalle arachidi e dal liquore.

Consigli:

Non hai gli stampini? Tuffa i quadretti di ripieno direttamente nel cioccolato liquido e tirali su con una forchetta facendo colare l’eccesso e deponi su un foglio di carta da forno finchè il cioccolato non si solidifica ed eccoli qua, nudi da mordere.

"<yoastmark

"<yoastmark

E bellissimi da offrire agli ospiti…e ora provate voi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.