GRISSINI AL SESAMO

Se avete voglia di un brek, vi consiglio di realizzare questi grissini croccanti al sesamo, vi basterà prepararli prima per gustarli in ogni momento della giornata 😉

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    150 minuti
  • Cottura:
    15/20 minuti
  • Porzioni:
    600 gr grissini
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Farina 00 500 g
  • Olio extravergine d’oliva 50 g
  • Lievito di birra 10 g
  • Sale 1 cucchiaio
  • Acqua 250 g
  • Zucchero 20 g
  • Semi di sesamo q.b.

Preparazione

MODALITA’ BIMBY

  1. GRISSINI AL SESAMO

    Versate nel boccale acqua, zucchero e lievito, 1 min. 37 gradi vel.2  Aggiungete la farina, e l’olio 4 min. spiga dal foro inserite il sale.  Trasferite in una terrina oleata e coprite con il proprio coperchio, lascia lievitare per due ore o fino al raddoppio nel forno con luce accesa e un pentolino di acqua bollente nella parte bassa del forno.
    Trascorso il tempo di lievitazione, trasferite la pasta in un piano da lavoro spolverizzato di farina, create un rettangolo prima con le mani e poi stendete con l’aiuto di un mattarello allo spessore di mezzo centimetro Taglia delle striscioline, non superando il mezzo centimetro di spessore, passate i bastoncini prima nella terrina con acqua e poi nella terrina che contiene i semini.  Adagiate in una teglia rivestita da carta forno,   infornate a 200 gradi forno precedentemente preriscaldato per 15/20 minuti.

MODALITA’ CLASSICA

  1. Per prima cosa sciogliete il lievito nell’acqua tiepida. In una spianatoia adagiate tutta la farina a fontana, formate un buco al centro, quindi aggiungete tutti gli ingredienti, il sale sempre per ultimo mi raccomando.  Impastate con le mani fino a rendere la pasta bella liscia ed elastica. Trasferite in una terrina oleata e coprite con il proprio coperchio, lascia lievitare per due ore o fino al raddoppio nel forno con luce accesa e un pentolino di acqua bollente nella parte bassa del forno.
    Trascorso il tempo di lievitazione, trasferite la pasta in un piano da lavoro spolverizzato di farina, create un rettangolo prima con le mani e poi stendete con l’aiuto di un mattarello allo spessore di mezzo centimetro Taglia delle striscioline, non superando il mezzo centimetro di spessore, passate i bastoncini prima nella terrina con acqua e poi nella terrina che contiene i semini.  Adagiate in una teglia rivestita da carta forno,   infornate a 200 gradi forno precedentemente preriscaldato per 15/20 minuti.

Note

Se volete acquistare questa bellissima oliera, visitate il sito EURONOVA cliccando QUI 

 
Senza categoria
Precedente TORTA CON CREMA AL CIOCCOLATO Successivo RADICE DI LIQUIRIZIA ROMANO

Lascia un commento

*