Cavolfiore alla pizzaiola con pomodori capperi e mozzarella

Ma lo avete assaggiato il cavolfiore alla pizzaiola? Il cavolfiore alla pizzaiola è un piatto vegetariano, un contorno invernale facile da preparare e molto gustoso. Come dite? Non vi piacciono le ricette con il cavolfiore? Vi assicuro che se lo preparate in questo modo riuscirete a convincere anche i più scettici! Potete servirlo come contorno ma anche come secondo piatto vegetariano, conquisterà tutti con il suo sughetto cremoso e con l’aggiunta di mozzarella filante. Il risultato vi sorprenderà piacevolmente! E voi, oltre al cavolfiore gratinato senza sbollentatura e al cavolfiore gratinato senza besciamella, avete sperimentato altri modi alternativi di cucinarlo? Pronti allora per preparare con me il cavolfiore alla pizzaiola? Seguitemi in cucina e vediamo assieme come fare!

Se vi piace il cavolfiore, provate anche queste ricette:

Cavolfiore alla pizzaiola ricetta
Cavolfiore alla pizzaiola ricetta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaFornelloForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno

Ingredienti per il cavolfiore alla pizzaiola

1 cavolfiore (da 1 Kg circa)
12 pomodorini
200 g mozzarella
50 g parmigiano
q.b. capperi
q.b. olio extravergine di oliva
q.b. sale
q.b. pepe
q.b. origano

Cosa ci serve

1 Coltello
1 Tegame che possa andare sul fornello e nel forno
1 Cucchiaio di legno

Come preparare il cavolfiore alla pizzaiola

Prima di tutto togliete le foglie più esterne del cavolfiore e tagliate il gambo. Staccate le cimette del cavolfiore e lavatele perfettamente, possibilmente con aceto e bicarbonato, per eliminare eventuali ospiti indesiderati. Lavate anche i pomodorini e tagliateli a metà.

Versate l’olio di oliva in un tegame che possa anche andare in forno e fate cuocere le cimette di cavolfiore per circa 10 minuti, dopodichè aggiungete i pomodorini e il sale e fate cuocere per altri 5 minuti, mescolando ogni tanto con un cucchiaio di legno.

Aggiungete i capperi dissalati, l’origano e il pepe e cuocete ancora per 5 minuti.

Aggiungete la mozzarella e il parmigiano e mettete il tegame in forno. Fate gratinare per 10 minuti circa, in forno caldo ventilato, a 180°, fino a quando si sarà formata in superficie una golosa crosticina e la mozzarella si sarà sciolta completamente. Servite il cavolfiore alla pizzaiola caldo e filante!

Note

– Potete usare sia il cavolfiore bianco, sia di altri colori.

– Al posto dei pomodorini potete usare la polpa di pomodoro o passata, circa 250 grammi.

– Se volete, potete aggiungere anche le olive.

– Se non volete mettere il tegame in forno, continuate pure la cottura sul fornello dopo aver aggiunto parmigiano e mozzarella, sempre per 10 minuti.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Hai voglia di aiutarmi a migliorare la ricetta, rispondendo a qualche domanda? Grazie!

* Domanda obbligatoria

Pubblicato da Paola

Mi chiamo Paola, per gli amici Paviola. Il tuo pensiero è importante per me, lascia pure un commento, positivo o negativo e ne farò tesoro! Che altro dire? Benvenuti nel mio blog! ♥

2 Risposte a “Cavolfiore alla pizzaiola con pomodori capperi e mozzarella”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »