Pasta frolla salata

Oggi vi presento la ricetta della mia pasta frolla salata, un impasto perfetto, buonissimo per la presenza del burro, una frolla che si stende molto facilmente. Chi mi segue da tempo sa due cose di me: la prima è che adoro preparare quasi tutto in casa, non amo utilizzare le frolle, sfoglie o impasti di pizze già pronti; la seconda è che solitamente non amo utilizzare il burro nelle ricette ma l’olio di oliva, però questa regola non vale per questa ricetta, la frolla salata deve essere preparata con il burro! Il burro conferisce a questa frolla un gusto unico e una leggera sfogliatura che rende perfetta questa ricetta base, purchè il burro sia di ottima qualità! La frolla salata può essere utilizzata come base per quiche, per torte salate, tartellette, pizze rustiche. Se siete intolleranti al lattosio o alle uova, vi consiglio di provare la mia frolla all’olio senza uova, la cui ricetta trovate QUI! Ed ora veniamo alla ricetta del giorno!

Pasta frolla salata ricetta facile
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10+30 riposo frolla minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    8 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 200 g Farina 0
  • 90 g Burro
  • 1 Uovo
  • 4 g Sale
  • 2 cucchiai Acqua (circa)

Preparazione

  1. In una ciotola versate la farina, formate un incavo al centro e aggiungete il burro spezzettato e a temperatura ambiente, il sale e l’uovo, impastate.

  2. Dovete impastare velocemente, aggiungete 2 cucchiai di acqua ma solo se serve. Dovete ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Vedrete che in pochi minuti otterrete la vostra frolla salata.

  3. La vostra pasta frolla salata è pronta, visto com’è facile? Lasciatela riposare per 30 minuti e poi utilizzatela come preferite! Via libera a ottime quiche, torte salate, tartellette, pizze rustiche e quello che vi suggerisce la fantasia!

Note

– Se preferite, potete anche utilizzare il mixer per impastare la frolla, purchè tutto avvenga velocemente! L’impasto non deve riscaldarsi.
– Di solito la frolla si cuoce in 20/25 minuti, in base al ripieno che utilizzerete i tempi potrebbero allungarsi.
– La frolla salata può essere congelata per circa 3 mesi; quando vorrete utilizzarla, fatela scongelare in frigo per tutta la notte e al mattino dopo stendetela come al solito.
– Se vi fa piacere, seguitemi nella mia Pagina Facebook, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette!

 

© 2018, Paola. All rights reserved.

Precedente Patate al forno perfette senza olio! Successivo Crostata salata con zucchine e gamberetti

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.