Crea sito

Torta salata con cavolfiore, emmental e besciamella

Che golosa la torta salata con cavolfiore, emmental e besciamella! Una torta rustica diversa dal solito dove il protagonista è il cavolfiore, una verdura ricca di proprietà nutrizionali e davvero molto gustosa! Il bello di questa ricetta è che il cavolfiore non va sbollentato, rendendo molto più facile e veloce la realizzazione di questa torta salata. Servitela come secondo piatto vegetariano o come piatto unico. Tagliata a quadrotti può essere servita tra gli antipasti delle feste o nei buffet. Il connubio cavolfiore e besciamella è di una bontà unica, se poi ci aggiungiamo anche dell’emmental filante, che dire, una vera goduria! Ed ora vediamo assieme come preparare questa gustosissima torta salata con cavolfiore, emmental e besciamella!

Se vi piace il cavolfiore, vi consiglio di provare anche queste ricette: CAVOLFIORE AL PARMIGIANO; SFORMATO DI CAVOLFIORE E PATATE; ORECCHIETTE CON CAVOLFIORE E MOLLICA FRITTA.

Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, seguitemi anche nella mia PAGINA FACEBOOK, INSTAGRAM e PINTEREST, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette e sulle novità!
Torta salata con cavolfiore ricetta
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni10 Persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto

  • 300 gFarina 0 (anche integrale o di farro)
  • 110 mlOlio di oliva
  • 110 mlAcqua (circa)
  • 6 gSale
  • 3 gLievito di birra secco

Per il ripieno

  • 300 gCavolfiore (le infiorescenze)
  • 100 gEmmental
  • 2Uova
  • q.b.Prezzemolo

Per la besciamella

  • 250 mlLatte
  • 25 gBurro
  • 25 gFarina 0
  • q.b.Sale
  • q.b.Noce moscata

Strumenti

  • 1 Ciotola
  • 1 Pentola
  • 1 da 26 cm

Preparazione

  1. Impasto

    Prima di tutto preparate l’impasto: in una ciotola versate la farina setacciata con il lievito e mescolate. Aggiungete il sale, l’olio di oliva e l’acqua. Dovete ottenere un impasto liscio ed omogeneo, non appiccicoso. Coprite la ciotola con della pellicola da cucina e fate riposare l’impasto per 30 minuti.

  2. Nel frattempo lavate per bene le cimette di cavolfiore. Io le metto a bagno in acqua, aceto e bicarbonato e poi le risciacquo accuratamente. In questo modo mi assicuro che tutti gli eventuali ospiti indesiderati lascino il mio cavolfiore.

  3. Besciamella

    Preparate la besciamella. In un pentolino fate sciogliere il burro ed aggiungete la farina, mescolate accuratamente. Dopodichè aggiungete il latte caldo e continuate a cuocere mescolando, fino a quando la besciamella si sarà addensata. Aggiungete la noce moscata e salate a piacere.

  4. Torta salata con cavolfiore 3

    Nella besciamella ancora calda aggiungete l’emmental e le uova, uno alla volta, mescolando per bene.

  5. Torta salata con cavolfiore 4

    Aggiungete, sempre nella besciamella calda, le infiorescenze del cavolfiore e il prezzemolo tritato. Aggiustate di sale se necessario.

  6. Torta salata con cavolfiore collage

    Dividete l’impasto in due parti di cui una più grande e tiratele con il mattarello. Con la sfoglia più grande foderate una tortiera di circa 26 cm ricoperta con carta da forno e aggiungete il ripieno.

  7. Torta salata con cavolfiore 5

    Con l’altra sfoglia di impasto coprite la torta e chiudete per bene i bordi.

  8. Cuocete la torta con cavolfiore, emmental e besciamella in forno statico, a 180° per 50 minuti circa.

  9. La torta salata con cavolfiore, emmental e besciamella è ottima da servire calda e filante ma può essere gustata anche a temperatura ambiente. È strepitosa, parola mia!

Note

– Se la torta dovesse diventare troppo rossa in superficie durante la cottura, copritela con un foglio di carta da forno.

– Per quanto riguarda la cottura, ricordate che i tempi e la temperatura vanno sempre rivisti in base al vostro forno di casa.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

© 2019, Paola. All rights reserved.

Pubblicato da Paola

Mi chiamo Paola, per gli amici Paviola. Il tuo pensiero è importante per me, lascia pure un commento, positivo o negativo e ne farò tesoro! Che altro dire? Benvenuti nel mio blog! ♥

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.