Cavolfiore al vapore, con gorgonzola piccante e noci

Il cavolfiore al vapore, arricchito da una deliziosa crema di gorgonzola e noci, è un contorno saporito e goloso. Solo per chi ama questa verdura invernale ricca di gusto e principi nutritivi e soprattutto per chi ama la zola! Io personalmente lo adoro, e in famiglia piace a tutti. Ho trovato la ricetta in uno dei libri di Suor Germana e mi ha subito incuriosito! Ho provato subito a prepararlo e davvero è piaciuto a tutti! Facilissimo e veloce da preparare, potete servirlo tra gli antipasti, oppure come contorno, come piatto unico o come secondo piatto. Gustatelo su bruschette, su pane abbrustolito o con del pane fresco. Il gusto deciso della zola unito al sapore del cavolfiore vi sorprenderà, parola mia! Ed ora vediamo assieme come preparare questo gustoso e saporito piatto di stagione.

Cavolfiore al vapore con gorgonzola e noci
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 600 q.b. Cime di cavolfiore
  • 200 g Gorgonzola piccante
  • 5 Noci
  • 100 ml Panna
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Paprica

Preparazione

  1. Lavate per bene le cimette di cavolfiore; io di solito le lascio a bagno per 20 minuti in acqua, bicarbonato ed aceto ma voi procedete come fate di solito. A questo punto mettete le cimette di cavolfiore in una pentola adatta alla cottura a vapore, salate leggermente e poi cuocetele per 15 minuti.

  2. A cottura ultimata, disponete le cimette di cavolfiore in un piatto da portata che possa andare anche in forno, unto di olio di oliva.

  3. Aggiungete al cavolfiore la panna e mescolate per bene. Aggiungete le noci tritate grossonalamente e completate con il gorgonzola tagliato a cubetti. Aggiungete la paprica.

  4. A questo punto passate il piatto nel forno caldo per qualche minuto fino a quando il formaggio si sarà completamente sciolto. Servite il cavolfiore al vapore con gorgonzola e noci ben caldo!

Note

  • Nella ricetta originale è prevista la panna ma, se volete, potete tranquillamente ometterla, sarà buono comunque!
  • Se preferite lessare le cimette di cavolfiore fatelo pure ma cotte al vapore sono sicuramente meglio!
  • Cercate un’altra ricetta buonissima per preparare il cavolfiore? Cliccate QUI!

© 2018, Paola. All rights reserved.

Precedente Frittata con pangrattato e menta Successivo Seitan alla salvia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.