Cavolfiore al parmigiano

Il cavolfiore al parmigiano è una ricetta davvero facilissima! Più che altro è un’idea per un contorno gustoso, saporito e veloce! Ideale da servire per accompagnare secondi piatti, formaggi, frittate, uova, ecc. Pochissimi ingredienti danno vita ad un piatto davvero molto buono, arricchito da una deliziosa gratinatura. Potete preparare il cavolfiore al parmigiano anche il giorno prima, per presentarlo a tavola basta riscaldarlo nel forno per dorare la gratinatura. Vediamo allora come preparare questa semplice bontà?

Se vi piacciono i cavolfiori vi consiglio anche queste ricette: CAVOLFIORE GRATINATO; MINESTRA DI CAVOLFIORE; CREMA DI CAVOLFIORE AL CURRY.

Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, seguitemi anche nella mia PAGINA FACEBOOK, INSTAGRAM e PINTEREST, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette e sulle novità!

Cavolfiore al parmigiano ricetta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1Cavolfiore
  • 50 gParmigiano Reggiano DOP
  • 4 cucchiaiOlio di oliva (oppure 1 noce di burro)
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Noce moscata

Strumenti

  • 1 Ciotola
  • 1 Teglia 25/18 cm circa
  • 1 Pentola per cottura a vapore

Preparazione

  1. Prima di tutto eliminate le foglie esterne del cavolfiore e il gambo. Tagliate le cimette e lavatele per bene. Per lavare il cavolfiore io utilizzo acqua, 2 cucchiai di aceto e 2 cucchiai di bicarbonato.

  2. Cuocete le cimette di cavolfiore in una pentola adatta alla cottura a vapore. Sono pronte quando riuscirete ad infilzarle con i rebbi di una forchetta, ci vorranno all’incirca 20 minuti.

  3. Scolate le cimette di cavolfiore e mettetele in una ciotola. Aggiungete l’olio di oliva, il sale, il pepe e la noce moscata. Amalgamate per bene e adagiate il cavolfiore in una teglia da forno.

  4. Spolverizzate il cavolfiore con il parmigiano. Fate gratinare in forno ventilato, a 180° per 15 minuti circa, fino a quando si sarà formata una golosa crosticina sulla superficie!

  5. Cavolfiore al parmigiano

    Servite il cavolfiore al parmigiano caldo, vedrete che piacerà a tutti, parola mia!

Note

– Se volete potete sostituire l’olio di oliva con il burro, la ricetta sarà naturalmente meno light!
– Se vi piace, potete anche aggiungere del prezzemolo tritato.

© 2019, Paola. All rights reserved.

Verdure

Informazioni su Paola

Mi chiamo Paola, per gli amici Paviola. Il tuo pensiero è importante per me, lascia pure un commento, positivo o negativo e ne farò tesoro! Che altro dire? Benvenuti nel mio blog! ♥

Precedente Dosi Pan di Spagna, la giusta teglia da usare Successivo Biscotti con stevia da inzuppo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.