Pane Farcito. Di solito si taglia il pane e si farcisce, oggi vi presento il pane già farcito…pronto, non dovrete neanche perdere tempo a tagliarlo, gnamm! L’idea mi è venuta facendo l’ultima focaccia e mi son detta: perchè non fare un pane che abbia già dentro il companatico?

Ed eccolo qua! Deliziosooooo

20150103_211341

20150103_212104

Pane farcito

Vi piace l’idea? Naturalmente dentro ci potrete mettere quel che vorrete, io ho cominciato col primo farcito indovinate un po’ con cosa?

…non potevo non iniziare coi miei adorati peperoni e olive ma come al solito le varianti sono innumerevoli e lascio a voi la scelta ma vi darò qualche spunto… Potreste metterci una salsiccia spellata, sminuzzata e rosolata precedentemente insieme alle cime di rapa trifolate, oppure melanzane a funghetto tritate finemente coi pomodorini secchi e potrei continuare… ma di volta in volta preparerò le varianti, intanto passiamo alla ricetta!

Ingredienti:

200 gr. di manitoba

100 gr. di farina00

300 gr. di farina0

250 gr. di acqua qb

30 ml. di olio extra vergine di oliva

80 gr. di pasta madre o un lievitino fatto con 5 gr. di lievito di birra e 50 gr. di manitoba impastata con 25 ml. di acqua e fatto lievitare.

un cucchiaino di zucchero

15 gr. di sale rosa

mezzo peperone giallo e mezzo rosso

olio

origano

olive di Gaeta sott’olio

uno spicchio d’aglio

20150103_212054

20150103_212104

Procedimento:

Ho versato nell’impastatrice l’acqua e l’olio con il lievito spezzettato e fatto sciogliere azionando la macchina con la foglia, poi ho unito le farine setacciate un po’ alla volta e infine il sale, ho lavorato finchè l’impasto si è staccato dalla ciotola a velocità 1, poi ho messo il gancio e aumentato la velocità a 3-4 per circa 10′.

Intanto ho rosolato in padella i peperoni tagliati a cubetti piccolini insieme allo spicchio d’aglio che poi ho eliminato e alle olive anch’esse tagliuzzate e a una presa di origano.( Non ho fatto cuocere molto, solo il tempo di insaporite il tutto, 2 o 3 minuti, tanto poi cuoceranno ancora nell’impasto in forno).

Ho messo a lievitare l’impasto per tutta la notte e la mattina dopo l’ho allargato sulla spianatoia e distribuito i peperoni, lo stesso si farà con una farcia diversa; ho dato ancora un’impastata a mano e steso in una teglia su carta da forno, ho coperto e fatto lievitare circa 5 ore, col lievito di birra molto meno.

Poi aiutandomi con la carta da forno ho arrotolato l’impasto ottenendo una pagnottina e fatto lievitare ancora un po’, poi ho infornato in forno preriscaldato al massimo e abbassando a temperatura media per circa 50 minuti. un incredibile profumino mi ha avvertito dell’avvenuta cottura ed eccovi il mio pane farcito, soffice e saporito!

20150103_211431

Intanto è in lievitazione il pane farcito con le cime di rapa…mmmmmmh

a presto nel mio blog!

20150103_212104

 

 

20150103_211807

2 Commenti su Pane Farcito

    • Ciao tesoro, come va? Sempre a impastare, vero?
      Questo pane è saporitissimo e si può mangiare da solo, ora lo sto facendo con zucca e friarielli…occhio al blog…
      un abbraccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.