Mon Goji con Elisir alle Bacche di Goji. Miei cari amici lettori oggi vi presento i miei esclusivi cioccolatini: Mon Gojì, ispirati al famosissimo mon cherì! Sono deliziosi e golosissimi!  Questa versione…con gli amaretti di Matilde Vicenzi  e le bacche di Goji  naturalmente sono tutta un’altra cosa ma sono così buoni che vi invito a prepararli subito, inoltre è facilissimo e divertente. Gli esperimenti continuano… i nostri sponsor hanno messo a disposizione gli amaretti e le bacche di Goji.

Seguite la Video-ricetta

 

Ecco le foto

10805028_10205096444481970_1251170835_n

 

2

 

Mon Goji con Elisir alle Bacche di Goji

Queste bacche sono davvero un portento per quanto riguarda le proprietà, non avete idea delle notizie che ho trovato facendo ricerca e sono certa che correrete a comprarle subito.

Sembra che siano fra i più potenti antiossidanti contro i radicali liberi che sono la causa dell’invecchiamento cellulare, e contengono proteine, calcio, potassio, fosforo, manganese, magnesio ecc. Sono ricche di grassi buoni come omega 3 e omega 6, carotene, vit. C vit E  e B1, preziosi aminoacidi. Fanno molto bene alla salute perchè aiutano a tenere a bada colesterolo e trigliceridi oltre stimolare il metabolismo e controllare la pressione sanguigna; anticancro per eccellenza inibiscono la crescita dei tumori distruggendo le cellule malate, inoltre contribuiscono a diminuire il rischio di ischemie.  Attenzione a chi è allergico ai pomodori perchè è una bacca della stessa famiglia. Le bacche di goji  stimolano il sistema immunitario e sembra che preservano la salute del cervello, tanto da far pensare ad un loro impiego nella prevenzione contro l’Alzheimer. Migliorano la circolazione sanguigna e proteggono da malattie cardiache.

Sono consigliate agli atleti per migliorare il proprio metabolismo, la qualità del sonno, l’umore in generale e naturalmente le prestazioni fisiche.

Naturalmente pensando di evitare tutte queste malattie potremmo abusare di questa bacca, invece non dobbiamo esagerare col consumo consigliato di circa 30 gr. al giorno per gli adulti.

Ed ora passiamo al lato goloso!

Ingredienti per i Mon Goji:

500 gr. di cioccolato fondente

due cucchiai di bacche di goji

1/2 bicchiere di sambuca

dieci amaretti sbriciolati

vaniglia in polvere

ganache:

250 gr. di crema di latte

250 gr. di cioccolato fondente

60 gr. di zucchero

Ingredienti per l’elisir alle bacche di Goji

100 gr. di bacche di Goji

100 gr. di Sambuca

300 gr. di alcool per liquori

500 ml. di acqua

300 gr. di zucchero

buccia di un limone

Procedimento dei Mon Goji:

mettere le bacche a macerare nel liquore anche il giorno prima così si gonfiano ammorbidendosi e insaporendosi.

Preparare la ganache: versare in un pentolino la crema di latte, lo zucchero, la vaniglia e il cioccolato e riscaldare a fuoco basso fino a scioglimento del cioccolato. Mettere in frigo a raffreddare e infine versare in una sacca da pasticceria.

Sciogliere a bagnomaria i 500 gr. di cioccolato, io ne metto prima metà in un pentolino e poi quando si è sciolto spengo e unisco l’altra metà, in questo modo evito di riscaldare troppo il cioccolato, poi rimetto sul fornello bassissimo sempre a bagnomaria per mantenere la temperatura costante, non sono una specialista munita di termometro…

Versare a questo punto il cioccolato liquido negli stampini per cioccolatini avendo cura di riempire fino all’orlo ogni buchetto,poi svuotare capovolgendo lo stampo su un foglio di carta forno per recuperare il cioccolato in eccesso. Mettere lo stampo in frigo a solidificare e poi mettere sul fondo prima dei pezzetti di amaretti, qualche bacca di goji con qualche goccia di liquore e sopra un po’ di ganache. Aver cura di non riempire troppo la cavità dello stampo, versare sopra altro cioccolato per sigillare il cioccolatino.

Mettere di nuovo in frigo a solidificare.

Dopo un’ora circa sono pronti da sformare.

Ed eccoli in tutta la loro bontà!!!

20141024_182030

20141024_181902

 

Procedimento dell’elisir 

Sciacquare le bacche velocemente e asciugarle, versarle in un barattolone di vetro con la Sambuca e l’alcool, chiudere ermeticamente e lasciare in infusione per una settimana almeno agitando di tanto in tanto.

Passato il tempo d’infusione preparare lo sciroppo con acqua zucchero e buccia di limone lasciando bollire il tutto per qualche minuto. Far raffreddare e unire all’alcool filtrando il tutto con una garzina sterile. Non va lasciato maturare per mesi come alcuni liquori ma dopo una settimana si può degustare. Il suo colore arancio è bellissimo e il suo sapore ben si sposa coi miei mon goji…ma attenzione se dopo prendete l’auto perchè se vi fanno la prova del palloncino non è colpa mia…vi ho avvisato!!!

2

 

10805028_10205096444481970_1251170835_n

2 Commenti su Mon Goji con Elisir alle Bacche di Goji

    • ahahahah grazie Mela, i mon Goji sono davvero un’invenzione deliziosa e posso dire di non aver scopiazzato da nessuna parte…
      poi sono semplicissimi!!!
      un bacioneeeeee

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.