Miglio Ortolano. Oggi c’è miglio con verdure, i suoi colori rallegrano la nostra tavola ma quali verdure si coltivano d’inverno e quali sono fuori stagione? Provate a indovinare? Ormai non si sa più qual’è la stagione dei peperoni o dei broccoletti o delle zucchine…ci sono tutto l’anno…ma faranno bene lo stesso? La maggior parte delle persone in questi giorni festeggia con carne o pesce, io intanto ho preparato il mio miglio ortolano… buonissimo!!!

20141111_135609

Miglio Ortolano

Il miglio è un’ottima alternativa alla pasta e oggi ve lo preparo con le verdure, molto semplice e saporito ma soprattutto mette voglia agli occhi e ci prepara alla digestione stimolando le nostre papille gustative.

Spendiamo qualche parola su questo cereale che di solito è consumato dagli uccellini. Prima di essere usato in cucina viene decorticato eliminando il glutine così anche i celiaci possono consumarlo, è ricchissimo di vit, A e del gruppo B e acido salicilico che migliora le funzioni di milza e pancreas, ottimo per la salute dei capelli e della pelle, contiene potassio, magnesio, silicio,ferro e fosforo. Viene consigliato in caso di ulcera gastrica,anemia, stress, depressione, contro i casi di debilitazione fisica perchè altamente energizzante e in gravidanza perchè è facile da digerire ed è consigliato anche per chi fa un lavoro intellettivo, contiene un’alta percentuale di proteine vegetali assimilabili per cui è consigliato ai vegetariani. Ma voi ci pensate? E noi lo lasciamo mangiare agli uccellini?

20141111_135549

 

E’ bene sciacquarlo prima di cuocerlo, dopo si può tostare in padella e aggiungere più del doppio dell’acqua e lessarlo per 15′ – 20′. Volendo consumarlo crudo in insalata va invece prima messo in ammollo; la farina di miglio si può usare per dolci e pane.

Avete individuato le verdure invernali? Aspetto le vostre risposte nei commenti, intanto vediamo come ho fatto?

Ingredienti:

250 gr. di miglio

500 ml. di acqua

1 broccolo calabrese

1 peperone rosso

1 peperone giallo

2 zucchine

1 spicchio d’aglio

olio extra vergine di oliva

sale rosa

Preparazione:

Sciacquare il miglio attraverso un colino a maglie strette sotto il getto del rubinetto, scolare bene e versare in padella così che si asciughi e si tosti leggermente, unire un filo d’olio e l’acqua bollente; lasciarlo sobbollire lentamente per circa 15′ finchè assorbe tutta l’acqua, poi spegnere e lasciar riposare coperto. Intanto ci dedichiamo alle verdure, sbollentiamo per qualche minuto il broccolo calabrese tagliato a cimette in acqua bollente (lessate pure i gambi teneri del broccolo tagliati a fette), poi scolare bene e ripassare in padella con uno spicchio d’aglio che poi eliminerete e un filo d’olio, mettere da parte e rosolare allo stesso modo i peperoni tagliati a listarelle con aglio e olio, ripetere l’operazione con le zucchine. Mi raccomando di non versare tutto insieme altrimenti le verdure emetteranno l’acqua di vegetazione e sapranno di lesso e non si rosoleranno; salare alla fine. I gambi del broccolo frullateli e otterrete una cremina da mettere sul fondo del piatto con su il miglio e le verdure, finite con un filo d’olio crudo e buon appetito!

E’ un piatto molto facile da preparare e anche veloce ma soprattutto fa tanto tanto bene alla salute…allora che aspettate a provarlo?

20141111_135555

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.