Chiffon Cake Profumata al Kumquat

Questa torta sofficissima come una nuvola dal nome Chiffon Cake oggi l’ho Profumata al Kumquat, è delicatissima ma con un sapore pazzesco, da provare assolutamente e ti spiego perchè…continua a leggere…

Chiffon Cake Profumata al Kumquat
Chiffon Cake Profumata al Kumquat

La ricetta è simile alle altre, puoi sbizzarrirti aromatizzandola in modo diverso ma è semplicissima, devi solo acquistare lo stampo apposito e poi partire coi tuoi esperimenti.

Questi sono gli ingredienti che ho usato stavolta per la 

Chiffon Cake Profumata al Kumquat

  • 9 albumi
  • 1 bustina di cremor tartaro
  • 6 tuorli
  • 300 grammi di zucchero frullato con una bacca di vaniglia
  • 120 ml di olio di semi di arachidi
  • 140 ml di acqua
  • 285 grammi di farina00
  • 1 bustina di lievito per dolci pane degli angeli
  • 50 grammi di liquore al Kumquat qui o, in mancanza, Mandarinetto
  • qualche Kumquat sciroppato a cubetti qui
  • un pizzico di sale

Inoltre

  • 100 gr. di cioccolato fondente
  • 50 grammi di acqua
  • frutta varia per decorare, io ho usato menta melone, more e kumquat
Chiffon Cake Profumata al Kumquat
Chiffon Cake Profumata al Kumquat

Vediamo il procedimento della

Chiffon Cake Profumata al Kumquat

nel dettaglio

La chiffon cake è di origine anglosassone ed è stata chiamata fluffosa dalle bloggalline perchè è leggerissima e soffice come una piuma. La fluffosa si presta a tantissime varianti sia colorata che aromatizzata in tanti modi diversi. Nel blog ne trovi diverse perchè sono stata praticamente rapita da questo dolce…

  1. Per prima cosa monta a neve i nove albumi e poi aggiungi la bustina di cremor tartaro (che stabilizza la montata) continuando a montare.
  2. Poi setaccia la farina con la bustina di lievito e un pizzico di sale, unisci anche lo zucchero (io l’ho frullato con la bacca di vaniglia per dare ulteriore profumo al dolce).
  3. In una ciotola bella grande che conterrà tutto l’impasto fai la fontana con gli ingredienti in polvere facendo un buco al centro e unisci  l’acqua, i tuorli, il liquore e l’olio.
  4. Mescola ottenendo una pastella e unisci gli albumi montati amalgamando delicatamente dall’alto in basso. Unisci anche i pezzettini di kumquat sciroppati o mandarino candito.
  5. Versa nello stampo apposito coi piedini e col fondo rimovibile da 28 cm. di diametro , mi raccomando senza imburrare nè infarinare perchè a fine cottura il dolce va capovolto e si staccherebbe scivolando via se fosse imburrato e infarinato.
  6. Inforna in forno ventilato preriscaldato a 150° – 160° regolandoti col tuo forno.
  7. Sforna dopo un’ora e 15′ e capovolgi subito su un vassoio facendo raffreddare completamente la torta sottosopra altrimenti tende a sgonfiarsi un po’. Raffreddandosi si staccherà da sola dallo stampo, altrimenti aiutati con un coltello.
  8. Sciogli a bagnomaria il cioccolato con 50 ml di acqua e fallo addensare qualche minuto e poi versalo sopra a cucchiaiate facendolo colare lungo lo scalzo.
  9. Disponi la frutta che preferisci possibilmente di stagione sul cioccolato ancora un po’ morbido così indurendosi la frutta rimarrà in piedi.

Consiglio di preparare il dolce il giorno prima e decorarlo la mattina dopo o poco prima di servirlo. Non essendoci creme può essere conservato a temperatura ambiente

Chiffon Cake Profumata al Kumquat
Chiffon Cake Profumata al Kumquat

Ti è piaciuta questa ricetta? Ringraziandoti per aver visitato il mio blog ti invito a venire e mettere il tuo ”mi piace” sulla mia fanpage su Facebook!

2 Commenti su Chiffon Cake Profumata al Kumquat

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.