Anelli Ripieni, questo è il primo piatto di oggi, gli anelli ripieni!Cosa c’è di meglio di una pasta fresca quando ci sono ospiti?E’ un successo assicurato! Ma anche se siamo solo noi di famiglia…la pasta fresca fa subito festa, anche in un giorno qualsiasi!                  Di solito quando chiedo a mio marito cosa preferisce fosse una volta che mi da una risposta…si fida e aspetta la sorpresa invece oggi mi ha espressamente chiesto il ripieno:piselli!

Piselli????????

Ma voi avete mai fatto una pasta fresca ripiena di piselli? Io mai! Mi devo inventare qualcosa al momento…ma ormai sono abituata a improvvisare e così ecco cosa è venuto fuori!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Anelli Ripieni

La prima cosa che ho fatto è stato aprire il frigo per vedere cosa mi può servire. Ho adocchiato due salsicce,una cipolla ramata di Montoro,dolce e profumata, i pisellini primavera appena comprati, però mi serve qualcosa per legare il ripieno: ecco…una patata!

Mi manca il sughetto…vediamo un po’ cos’altro c’è in frigo? Solo un po’ di ricotta fresca …me la farò bastare…e intanto che impasto la sfoglia penso a come utilizzarla.

Ma andiamo con ordine elencando gli ingredienti:

per la sfoglia senza uova:

300 gr. di semola rimacinata di grano duro

150 gr. di acqua

Ripieno:

due salsicce

300 gr. di pisellini primavera già sgusciati

una cipolla piccola

un cucchiaio di parmigiano grattugiato

una patata lessa

olio

sale

pepe

Sugo:

un cucchiaio di ricotta di pecora

mezza cipollina

olio

pisellini

sale

pepe

Procedimento:

per prima cosa ho messo su l’acqua per lessare la pasta ma prima ci ho lessato la patata e  sbollentato velocemente i pisellini, poi li ho ripassati in padella con olio e un pezzetto di cipolla tritata fine, ne ho tenuto da parte due cucchiaiate per decorare il piatto e in padella ho unito la patata schiacciata con la forchetta per farla insaporire e ho salato.

Ho messo da parte in una terrina il composto e nella padella ci ho rosolato le salsicce dapprima spellate e sbriciolate eliminando un po’ del grasso visibile,quando si è ben rosolata l’ho fatta intiepidire e l’ho tritata nel tritatutto giusto per 2 o 3 secondi lasciandola consistente, per capirci , non fullata.

Ho unito la salsiccia, i pisellini e la patata, il parmigiano e una macinata di pepe nero. Il composto non deve essere lavorato ma lasciato così senza appallottolare.

Intanto ho steso la sfoglia con la nonna papera e tagliato dei grossi dischi col coppapasta, ci ho messo al centro una cucchiaiata di ripieno e avvolto ad anello.

Li ho lessati e appena saliti a galla li ho messi in padella dove avevo rosolato degli anelli di cipolla in un filo d’olio coi pisellini tenuti da parte, ho stemperato la ricotta con un po’ di acqua della pasta ottenendo una cremina che ho versato direttamente quando ho impiattato.

Che dire?

Il maritino ha bei gusti!

Semplice, veloce e saporito!

Assaggiate pure e ditemi cosa ne pensate!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

2 Commenti su Anelli Ripieni

  1. Ti dirò mi piacciono un casino! Bravissima. A mio marito invece non lo chiedo mai cosa vuole … immancabilmente mi risponde: Tagliatelle al ragù!

    ps non so se te l’ho già detto ma il “vestitino” nuovo (si fa per dire) del blog mi piace un sacco!

    • Grazie terry, sono contenta che ti piacciano e anche la nuova grafica del blog …la tua è un’opinione che conta…
      PS …questi mariti…ihihihi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.