Paccheri con porcini, castagne e speck

I Paccheri con porcini, castagne e speck , sono un ottimo piatto ricco di sapori, colori e profumi tutti autunnali. Un perfetto primo piatto da servire come piatto della domenica o nei giorni di festa, sono sicura che servito in tavola conquisterà il palato di tutti. Proprio perché l’abbinamento di questi tre ingredienti porcini, castagne e speck montagna , dolcezza e sapidità donano alla pasta un piacevole e gustoso contrasto di sapori e gusti. Potete preparare questo primo piatto con una pasta fatta in casa in sostituzione ai paccheri come queste Tagliatelle fatte in casa con farina di farro.

Insomma Per capire di cosa sto parlando, dovete solo che provarla.. perché è buonissima!

Ti potrebbe interessare..

Paccheri con funghi porcini, castagne e speck
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaBollituraFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno

Paccheri con porcini, castagne e speck , ottimo piatto ricco di sapori, colori e profumi tutti autunnali.

Paccheri con porcini

Ingredienti

500 g paccheri
150 g castagne, bollite (peso senza buccia e pellicina)
70 g latte
300 funghi porcini (surgelati)
100 g speck a fettine
1 spicchio aglio
2 rametti prezzemolo
1 peperoncino rosso secco
olio extravergine d’oliva
sale

Passaggi

Per preparare i Paccheri con porcini, castagne e speck per prima cosa dobbiamo..

Prendere 300 g di castagne fate lessare in pentola a pressione con acqua, pizzico di sale e 2 foglie di alloro, 25 minuti dal sibilo.

Una volta scolate e fredde, con un coltello togliete la buccia e pellicina e inseritele il peso di 150 gr in una ciotola.

Versate 100 g di castagne in un mixer e aggiungete il latte, frullate fino ad ottenere una cremina, mettete da una parte. Mettete le rimanenti castagne da una parte che vi serviranno per la decorazione

Inserite i funghi porcini in una pentola io ho utilizzato la pentola a pressione, aggiungete i rametti di prezzemolo, lo spicchio di aglio e il peperoncino. unite un pochino di olio e versate un bicchierino di acqua.

Chiudete al pentola con il coperchio e portate sul fuoco. Quando avvertite il sibilo (fischio) cuocete i funghi per 15 minuti. Spengete e fate fuoriuscire tutto il vapore dalla valvola poi aprite la pentola.
Mettete in una padella capiente i funghi porcini cotti e unite anche la crema di castagne, fate cuocere a fuoco basso per amalgamare i due ingredienti .

Nel frattempo in un padellino rosolate lo speck con un cucchiaio di olio, un volta arrostito scolatelo dal suo olio e mettetelo in una ciotolina, l’olio dell’ speck versatelo nella padella dei funghi.

Lessate i paccheri in acqua salata, scolateli al dente e versateli nella padella dei funghi e crema di castagne. Finite la cottura dei paccheri aiutandovi con un pochino di acqua di cottura della pasta, fate saltare per qualche secondo aggiungete metà speck rosolato, spolverate con il parmigiano e distribuite le castagne sbriciolate messe da parte. Date un giro di olio a crudo e servite i paccheri caldi.. Buon appetito!

Paccheri con funghi porcini , castagne

Paccheri con porcini, castagne e speck.. una ricetta che vi consiglio di provare. Mandatemi le vostre foto che le posterò sui miei social.

Seguimi

Su facebook  Trenette, pennette e un qb di fantasia

Sul mio profilo Instagram troverai tante novità..ti aspetto!

E sul mio canale Telegram


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l’acquirente.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.