Crea sito

Tagliatelle fatte in casa con farina di farro

Tagliatelle fatte in casa con farina di farro

Le Tagliatelle fatte in casa con farina di farro sono una sfiziosa pasta fresca semplicissima da preparare, dal sapore unico e dal colore rustico. Si sposa benissimo con qualsiasi condimento, che  sia con sugo di carne da quello piu semplice di burro e salvia, le tagliatelle regalano corposita e quel sapore particolare che solo la farina di farro ha. Non avevo mai utilizzato la farina di farro, mi era stata offerta da una collaborazione, avevo preparato un lievitato, con una riuscita davvero eccezionale. Cosi oggi ho deciso di provare a relizzare una sfoglia fresca per tagliatelle. Beh !! vi devo dire che a casa mia la pasta è stata gradita molto, non mi hanno dato il tempo neanche di fare una semplice foto del piatto condito. Le tagliatelle di farro l’avevo accompagnata con sughetto bianco preparato con zucca e salsiccia, talmente invitante che se lo sono pappato tutto. Per fortuna ho avuto il tempo di regalarvi la foto delle tagliatelle fresche appena fatte, almeno potrete vedere che belle che erano 🙂

Seguimi anche su facebook “ Trenette, pennette e un qb di fantasia

Tagliatelle fatte in casa con farina di farro, sono una sfiziosa pasta fresca semplicissima da preparare, dal sapore unico e dal colore rustico. Ottime e invitanti con qualsiasi condimento…

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 8 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 6
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 400 g Farina di farro
  • 100 g Farina 00
  • 5 Uova
  • 3 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 1-2 cucchiaio Acqua (se necessario)
  • pizzichi Sale

Preparazione

  1. Tagliatelle fatte in casa con farina di farro…

    Per preparare le Tagliatelle fatte in casa con farina di farro, dovete inserire in una ciotola ( io ho lavorato cosi) o se preferite su una spianatoia le due farine setacciate.

  2. Fate una fontana e al centro mettete le uova intere , l’olio e  il sale , incorporate gli ingredienti con l aiuto di una forchetta.

  3. Procedete poi ad impastare con le mani, se notate che l’impasto e leggermente asciutto questo dipende dalla grandezza delle uova, aggiungete qualche cucchiaio di acqua.

  4. Fate una palla copritela con della pellicola o canovaccio e fate riposare per 30′.

  5. Riprendete l’impasto e stendetelo con la nonna papera  o con il matterello in una sfoglia non molto sottile, ma se voi preferite una tagliatela piu leggera fatela piu sottile.

  6. Fate riposare la sfoglia per 15 minuti, coprite le sfoglie sempre con un canovaccio e poi realizzate a mano o con la macchinetta le tagliatelle….Buon appetito!!

Note

/ 5
Grazie per aver votato!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.