Tortellini senza glutine

Tortellini senza glutine con ripieno ai formaggi

Oggi per fortuna non è tanto difficile trovare in commercio tortellini senza glutine che siano buoni, però come un pó per tutti i prodotti ce ne sono sempre meno rispetto a quelli glutinosi e in minori varietà. Per questo io che sono molto golosa e buongustaia mi trovo sempre a immaginare ripieni particolari: alla zucca, ai broccoli, alle noci o, magari, col pesce… Allora mi son messa all’opera e che dire se non che i tortellini e i tortelloni fatti in casa sono proprio un’ altra cosa…tortellini senza glutine

Ingredienti per la sfoglia:

  • 350 g di farina senza glutine Molino Dallagiovanna o farina Nutrifree per pasta fresca
  • 3 uova medie
  • acqua quanta ne assorbe l’ impasto
  • un pò di sale

Ingredienti per il ripieno:

  • 100 gr di provola affumicata
  • 100 gr di mozzarella
  • pecorino romano
  • parmigiano reggiano
  • pepe nero

Preparazione:

Per la preparazione della sfoglia dei tortellini senza glutie ho usato il Bimby ma potrete usare sia la classica ciotola che una buona impastatrice. Versate nel boccale del Bimby la farina senza glutine, le uova, il sale e cominciate a far impastare. Considerate che le uova dovrebbero pesare complessivamente circa 180 grammi per cui occorreranno circa 30/40 grammi di acqua.

Fate impastare per 3 minuti con velocità spiga e quando l’impasto è bello omogeneo, scaravoltate sulla spianatoia e lavorate un pò. Quindi lasciate riposare a temperatura ambiente per circa mezz’ora.

Se non avete una impastatrice il metodo di lavoro è sempre quello della nonna o della mamma, usare olio di gomito. In questo caso conviene iniziare ad impastare in una ciotola: prima la farina gluten free, al centro le uova, il sale e l’acqua, aiutandovi inizialmente con una forchetta per amalgamare bene l’impasto. Poi una volta che si è amalgamato, continuate a lavorarlo con le mani per ottenere un composto liscio.

Pronto l’impasto sarete pronti a preparare i vostri tortellini senza glutine. Per la sfoglia conviene utilizzare la nonna papera, vale a dire la macchina della pasta.

Quindi prendete un pezzo di pasta, prima appiattitela con le dita e poi stendete con il matterello. Quindi passate nella macchina della pasta prima a 1, poi a 2 , poi a 3 e infine a 4.

A questo punto iniziate a preparare con il ripieno che preferite per i tortellini senza glutine. Qui vi propongo la versione ai formaggi.

Quindi in una ciotola mischiate insieme la provola affumicata sminuzzata, la mozzarella sminuzzata e sgocciolare, il pecorino romano grattugiato, il parmigiano reggiano grattugiato e il pepe nero.

Stendete la sfoglia dei tortellini senza glutine sulla spianatoia e ricavatene con un rotella dei quadrati di lato 4/6 centimetri a seconda se volete tortellini o tortelloni. Quindi posizionate al centro il ripieno aiutandovi con un cucchiaino e, poi, chiudete a triangolo sigillando i bordi.tortellini senza glutine

Ora viene la parte più bella quella di dare la forma al tortellino: sarà più difficile descriverlo che farlo. Usando il dito indice fate girare il triangolo dal lato della base attorno al dito e la punta rivolta verso l’ alto. Sigillate le estremità, estraete il tortellino delicatamente dal dito ed, infine, piegate la punta verso l’esterno e il basso.tortellini senza glutine

Poi preparateli come credete… la parte più bella sarà gustarli…

                                                                                                                     by Annagaia

 
Precedente Zeppole di San Giuseppe fritte senza glutine Successivo Carciofo fritto e patatine